AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
27 Maggio 2018
Ci sono 285 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Venere’

Letto 200 volte - Nessun commento
Venere nella banda dell’ultravioletto – UV 380nm. Agerola-B&B Nido degli Dei- Costiera Amalfitana
Letto 96 volte - Nessun commento
Ripresa di Venere nell’Infrarosso (1000nmn). Fase all’85% e massima elongazione est 29.9. Buone condizioni atmosferiche. L’acquisizione eseguita nell’infrarosso, rivela strutture atmosferiche più deboli rispetto alla banda dell’ultravioletto, ma più dinamiche rispetto a quest’ultima variando la propria forma nell’arco di poche ore. Tali nubi sono collocate più in profondità rispetto ad una ripresa nell’ultravioletto, in particolare [...]
Letto 230 volte - Nessun commento
Venere nella banda dell’Ultravioletto. E’ stato impiegato un filtro UV Baader- 350nm – con una larghezza di banda di 60nm per evidenziare le deboli strutture nell’atmosfera venusiana. Agerola-Costiera Amalfitana-B&B Nido degli Dei
Letto 253 volte - Nessun commento
Ripresa di Venere nell’Infrarosso (1000nmn). Fase all’85% e massima elongazione est 30.2%. Buone condizioni atmosferiche. L’acquisizione eseguita nell’infrarosso, rivela strutture atmosferiche più deboli rispetto alla banda dell’ultravioletto, ma più dinamiche rispetto a quest’ultima variando la propria forma nell’arco di poche ore. Tali nubi sono collocate più in profondità rispetto ad una ripresa nell’ultravioletto, in particolare [...]
Letto 43 volte - Nessun commento
La congiunzione Luna Venere del 17 maggio 2018, con falce lunare di 2,28 giorni e fase del 7%, visibile a soli 4,5° dal pianeta Venere. Ripresa effettuata alle ore 21,31 con Canon EOS 7D, teleobiettivo SIGMA 150-500, ISO 1250, f/22, tempo di esposizione 4 sec, distanza focale 164 mm. Piccola elaborazione con Photoshop per migliorare [...]
17mag-luna-venere
Letto 3.055 volte - Nessun commento
Una serata in compagnia della falce di Luna e di Venere, in cui dedicarsi anche alle diversi condizioni di luminosità da dopo il tramonto del Sole, al tramonto dei due astri!
Letto 319 volte - Nessun commento
Ripresa di Venere nella banda dell’Ultravioletto. E’ stato impiegato un filtro UV Baader- 350nm – con una larghezza di banda di 60nm per evidenziare e far risaltare le deboli strutture nell’atmosfera venusiana. Agerola-Costiera Amalfitana-B&B Nido degli Dei
Letto 279 volte - Nessun commento
Venere in luce ultravioletta ripreso al fuoco diretto del Celestron C8 con filtro Astrodon U-Venus e Camera CMOS Zwo ASI 290MM
3mag-venere-aldebaran
Letto 3.074 volte - Nessun commento
Il cielo della sera sarà per tutto il mese contraddistinto dalla luce brillante di Venere, qui visibile nei pressi della stella alfa del Toro, Aldebaran.
Letto 300 volte - Nessun commento
La falce lunare di 2,74 giorni col pianeta Venere e le Pleiadi in questa immagine del 18 Aprile 2018 acquisita alle 21h08′ con fotocamera Nikon Coolpix B50 serie Bridge (zoom ottico 40x + DFZ 4x con focali da 22,5 a 914mm).
Letto 334 volte - Nessun commento
Congiunzione larga di una falce lunare di 1,44 giorni col pianeta Venere ripresa la sera del 17 Aprile 2018 con fotocamera compatta Nikon Coolpix B500
18apr-luna-venere-pleiadi
Letto 3.220 volte - Nessun commento
Continua l’avvicinamento di Venere alle Pleiadi, sotto l’occhio attento della Luna.  Non stiamo parlando infatti di una vera e propria congiunzione, ma di un ampio avvicinamento (con distanze sui 10°) tra diversi corpi celesti che, la sera del 18 aprile, alle ore 21:00 circa, si riuniranno per creare uno spettacolo davvero suggestivo.
17apr-luna-venere
Letto 3.708 volte - Nessun commento
Venere si sta avvicinando alle Pleiadi, ma prima di raggiungerle, non mancano configurazioni del cielo, complice la Luna, che sapranno dare spettacolo.
Venere e le Pleiadi
Letto 4.622 volte - Nessun commento
Ormai siamo alla fine dell’inverno, le bellissime costellazioni che ci hanno accompagnato in queste lunghe e fredde notti invernali, stanno per lasciare il posto agli asterismi primaverili. Ma prima di darci l’arrivederci al prossimo autunno, le Pleiadi e Venere ci regaleranno uno spettacolo mozzafiato fotografabile comodamente in prima serata.
18mar-luna-venere-mercurio
Letto 2.535 volte - Nessun commento
Prima tappa della sera, dopo aver visitato i pianeti del mattino, la sottilissima falce di Luna ora crescente completa il suo giro visitando i pianeti della sera.
5mar-venere-mercurio
Letto 3.667 volte - Nessun commento
Lasciamo un attimo la Luna del mattino per seguire una bella congiunzione serale, tra il brillante Venere e il piccolo Mercurio, non sempre facile da avvistare. Giorgia Hofer poi, dalle pagine della rivista, ci drà qualche consiglio per riprenderli al meglio!
21-feb-venere-nettuno
Letto 1.543 volte - Nessun commento
Un’osservazione difficile, possibile solo con l’uso di uno strumento. Anche se Venere da sola… vale comunque l’osservazione a occhio nudo ;)
13nov-venere-giove
Letto 3.836 volte - Nessun commento
Una congiunzione stretta tra i due astri più luminosi di queste mattine, ma ancora molto vicini alla luce dell’alba… riuscirete a riprenderli prima che scompaiano nella luce del Sole?
Letto 1.083 volte - Nessun commento
Approfittando di un cielo terso ho ripreso il massimo avvicinamento di 21′ tra Venere e Marte
Letto 1.150 volte - Nessun commento
Ancora un’immagine di Venere con varie combinazioni di filtri. La prima immagine è stata ottenuta utilizzando il treno di filtri W47+L+B che si traduce in un filtro blu violetto con un picco di trasparenza a 395nm. La seconda immagine è stata ottenuta con il classico filtro fotometrico U che ha un picco a 365nm.
[archive]