Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Un’alba con Venere, Spica e una sottilissima falce di Luna

Un’alba con Venere, Spica e una sottilissima falce di Luna

Letto 2.842 volte
0
Anche se la congiunzione è piuttosto ampia, i tre astri tracceranno un caratteristico triangolo nel cielo che sicuramente regalerà soddisfazione a chi vorrà osservarlo a occhio nudo o riprenderlo in fotografia, magari incorniciato da qualche elemento naturale del paesaggio circostante.

La mattina del 6 novembre, alle ore 5:50, una sottilissima falce di Luna (fase 3%) passa a 7,1° a est della stella Spica (Alfa Virginis; mag. +1,0) e a 8,3° a nordest del brillante pianeta Venere (mag. – 4,3).

Il teatro di questo incontro celestre è quello della costellazione della Vergine, che potremo osservare guardando verso est-sudest.

I protagonisti del terzetto saranno tutti molto bassi sull’orizzonte, appena 2° per Venere e 6° per la Luna e Spica: con il passare dei minuti l’altezza si farà via via più grande ma il cielo contemporaneamente diverrà meno scuro, rischiarato dall’incalzante sorgere del Sole.

Nei giorni successivi Venere si avvicinerà sempre più alla stella Spica, formando una bella congiunzione il giorno 15.

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Novembre 2018

➜ La LUNA di novembre.
Approfondimento: Guida all’osservazione della Regione di Fra Mauro

➜ Continua l’esplorazione del Cielo di novembre con la UAI che questo mese ci porta nell’ammasso doppio del Perseo.

➜ La terza parte della rubrica alla scoperta della costellazione del Drago

➜ Il 17 novembre  Fotografiamo le Leonidi


Coelum Astronomia 227 - 2018Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Novembre su Coelum Astronomia 227

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Articolo precedenteCircolo Culturale Astrofili Trieste
Articolo successivoBuonanotte, Dawn: missione conclusa