×
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
28 Giugno 2017
Ci sono 197 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Sole’

solstizio
Letto 2.010 volte - Nessun commento
Il solstizio estivo segna l’inizio dell’estate astronomica. Per convenzione il 21 giugno segna l’inizio dell’estate, ma astronomicamente non è sempre così…
Letto 154 volte - Nessun commento
Sole in H-alfa.
Letto 202 volte - Nessun commento
l Sole del 29 aprile 2017 ripreso in H-Alpha con William Optics Megrez 90. Filtro Daystar Quark Cromosphere. Camera Basler ace 640. Mosaico di 5 pannelli
Letto 225 volte - Nessun commento
Il Sole del 29 aprile 2017 ripreso in H-Alpha con William Optics Megrez 90. Filtro Daystar Quark Cromosphere. Camera ZWO ASI 174MM. Versione elaborata in negativo
Letto 211 volte - Nessun commento
Il Sole del 29 aprile 2017 ripreso in H-Alpha con William Optics Megrez 90. Filtro Daystar Quark Cromosphere. Camera ZWO ASI 174MM.
Letto 276 volte - Nessun commento
Il Sole nella riga K del Calcio ripreso il 25 aprile 2017 con Meade PST CaK portato a 800mm di focale e Basler ace 1300. Mosaico di 3 pannelli
cielo di maggio 2017
Letto 8.280 volte - Nessun commento
A metà maggio, il cielo ci mostrerà il tramonto delle ultime costellazioni invernali (Auriga, Gemelli e Cane Minore). La scena, verso sud, sarà invece dominata dalle costellazioni primaverili come il Leone e la Vergine, quasi prive di oggetti nebulari ma ricchissime di galassie di ogni sorta.
Letto 264 volte - Nessun commento
Nella composizione che vedete (un mosaico di sei immagini a panorama come sfondo e 56 rispettive foto solari) possiamo apprezzare due analemmi, ripresi in due orari differenti, al mattino presto e intorno alla tarda mattinata. La curiositá appare immediata nel notare che da queste latitudini settentrionali l’analemma del mattino (quello piú a sinistra) é completo [...]
stereosdo
Letto 2.315 volte - Nessun commento
Già note sulla Terra, su Giove e su Saturno, queste onde planetarie sono ora state osservate, dalle sonde Sdo e Stereo della Nasa, anche sulla superficie della nostra stella. Una scoperta che potrebbe contribuire alla predizione del comportamento del Sole su tempi scala lunghi
stereo_3_panel_480
Letto 1.136 volte - Nessun commento
Il satellite della Nasa che studia i fotoni gamma nello spazio, cui l’Italia partecipa con l’Infn, l’Inaf e l’Asi, ha rivelato nuovi brillamenti solari ad altissima energia, che hanno avuto origine nella faccia non visibile del Sole. Patrizia Caraveo: «Un fenomeno sorprendete e affascinante, come la nostra stella che non smette mai di stupirci».
The_Sun_in_2016
Letto 1.974 volte - Nessun commento
La campagna osservativa del satellite ESA PROBA-2 descrive l’andamento dell’attività solare nel corso del 2016
Letto 715 volte - Nessun commento
Congiunzione estiva della nostra stella con una delle stelle più luminose del cielo estivo: Altair. Mosaico elaborato al computer. Immagine in bassa risoluzione a causa delle ridotte dimensioni disponibili per l’upload.
Letto 748 volte - Nessun commento
Telescopio Lunt LS50THa B600,camera QHY5L II-C,montatura Eq6 Pro.
Letto 780 volte - Nessun commento
Macchia solare, primissime prove del filtro con densità d3.8
Letto 1.098 volte - Nessun commento
Le regioni attive AR 2565 e 2567 riprese i luce bianca con Celestron Edge HD 1100 a 2800mm di focale, Baader Planetarium Astrosolar N.D. 3.8, ZWO ASI 174MM con filtro R Astronomik. Mosaico di due pannelli
Letto 948 volte - Nessun commento
Le regioni attive AR 2565 e 2567 riprese i luce bianca con Celestron Edge HD 1100 a 5600mm di focale, Baader Planetarium Astrosolar N.D. 3.8, ZWO ASI 174MM con filtro R Astronomik. Mosaico di due pannelli
Letto 1.060 volte - Nessun commento
Le regioni attive AR 2565 e 2567 riprese in h-alpha con un mosaico di 5 fotogrammi rireso con Daystar Quark su Megrez 90 e ASI 174MM.
Letto 696 volte - Nessun commento
Sole con macchie solari in H-alpha.Telescopio Lunt LS50THa,camera QHY5L II-C,montatura EQ6 Pro. Seeing-5/10
Letto 2.227 volte - Un Commento
Contributo al Sistema Solare con una composizione delle mie riprese. N.B.: Il punto luminoso dopo Nettuno, è Plutone(pianeta nano). Celestron 8", Advanced VX NexStar, QHY5L-II color, Canon eos 1100 d, Astrosolar(per il Sole).
Letto 1.004 volte - Nessun commento
L’orbita della Terra non è perfettamente circolare, e questo comporta una piccola differenza nel diametro apparente del nostro Sole, che si nota ovviamente meglio al Perielio e all’Afelio dell’orbita stessa. Grazie a questa comparazione possiamo vedere di quanto sia effettivamente questa differenza, che seppur impercettibile ad occhio nudo, esiste! L’immagine al perielio è del 7 [...]
[archive]