×
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
24 Maggio 2017
Ci sono 242 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Cometa’

Letto 98 volte - Nessun commento
Cometa C/2015 V2 Johnson
Letto 213 volte - Nessun commento
Cometa C/2015 ER61 ripresa pochi giorni dopo il suo otuburst.
Letto 536 volte - Nessun commento
Tra una nuvola e l’altra sono finalmente riuscito a scattare una sola foto alla 45P dopo il perielio. Le condizioni climatiche qui in Sicilia erano pessime: nuvole, umidità e oggetto basso sull’orizzonte. La foto è stata acquisita dopo circa 4 ore di attesa con una Canon 60D non modificata, un rifrattore APO da 80mm su [...]
Letto 521 volte - Nessun commento
Cometa C/2015 V2 Johnson
Letto 742 volte - Un Commento
Ieri sera, dopo il tramonto, sono riuscito ad osservare e catturare la cometa 45P/Honda-Mrkos-Pajdusakova in larga congiunzione insieme alla falce di Luna crescente. Osservata al binocolo (oggi voglio provare con il telescopio) presenta un buon classico alone verdastro abbastanza esteso e diffuso, non sono riuscito tuttavia a percepire la coda, persa nella luce residua. Magnitudine [...]
Comet_from_16_km
Letto 1.993 volte - Nessun commento
Osiris è lo strumento che ha realizzato tanti dei magnifici scatti che abbiamo potuto ammirare della cometa 67P, è la camera in dotazione alla sonda Rosetta alla cui progettazione ha contribuito l’Università di Padova attraverso il CISAS. Si è posato sul suolo della sua ‘modella’ preferita, lo stesso suolo sul quale ha scattato le immagini della discesa di Philae e del quale ci ha mandato ogni giorno immagini incredibili, immagini che contribuiranno come poche altre alla nostra comprensione dell’Universo.
img_57ee509fa44a1
Letto 1.784 volte - Nessun commento
Alle 12.39, con meno di un minuto di differenza rispetto al previsto, si è conclusa la missione per Rosetta, la sonda che ci ha aiutato e ci aiuterà ancora per molto tempo, a svelare i segreti delle comete.
Letto 655 volte - Un Commento
Immagine della cometa C/2014 A4 ripresa dall’ Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese ed elaborata da Mauro Facchini Obs Cavezzo
Letto 1.029 volte - Un Commento
Cometa C/2013 X1 PanSTARRS e nebulosa Helix NGC7293
Rosetta_s_comet_node_full_image_2
Letto 3.001 volte - Nessun commento
Lo strumento ROSINA a bordo della sonda Rosetta ha raccolto dati preziosi sui materiali espulsi dal nucleo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. I risultati delle sue misurazioni mostrano la presenza dell’amminoacido chiamato glicina e del fosforo, elemento fondamentale per la vita
Letto 1.064 volte - Nessun commento
Cometa 252/P vicino alla stella sigma Ophiuco ed alla galassia NGC6384
The_colour-changing_comet
Letto 1.758 volte - Nessun commento
Grazie allo strumento tutto italiano VIRTIS, Rosetta ha osservato la cometa “cambiare colore” a causa delle modifiche della superficie nella sua fase di avvicinamento al Sole
Letto 1.290 volte - 2 Commenti
Cometa 252/P Linear
Letto 1.175 volte - Nessun commento
C/2013 US10 Catalina in prossimità della nebulosa Sh2-206 (NGC1491) e dell’ammasso aperto NGC1528.
Letto 1.294 volte - Nessun commento
Cometa C/2013 US10 Catalina vicino alla galassia NGC1560
Letto 1.166 volte - Nessun commento
Cometa C/2013 US10 Catalina
10583219_10208164819187680_911804192_n
Letto 5.770 volte - Nessun commento
Sempre più astrofotografi e osservatori in tutto il mondo stanno riportando gli avvistamenti di una piccola cometa che ci accompagnerà per tutta la durata della prima parte di questo inverno, la C/2013 US10 (Catalina).
Letto 1.484 volte - Nessun commento
Immagine ottenuta con la collaborazione di Rolando Ligustri che ha fornito l’immagine in alta risoluzione della galassia NGC5128
Letto 2.326 volte - 4 Commenti
L3x120s bin2 RGB1x60s bin2
Letto 2.968 volte - 2 Commenti
Attualmente la cometa è di magnitudine 7 ed è visibile per ora solo dall’emisfero australe. Sarà però la prossima cometa dell’inverno, in quanto il 15 novembre sarà al perielio ed inizierà ad essere visibile dalle nostre latitudini, alla mattina presto per poi continuare ad aumentare la declinazione. La curva di luce prevista la porterà ad [...]
[archive]