Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
19 Gennaio 2018
Ci sono 301 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘congiunzioni’

stardome-gen2018-small
Letto 4.998 volte - Nessun commento
Dopo la maggior clemenza dei mesi autunnali, in gennaio si fa avvertire nettamente il clima tipico della stagione fredda, che, se da una parte offre le migliori condizioni di trasparenza del cielo, dall’altra pone seri problemi a chi vuole raggiungere siti lontani dalle luci cittadine e rimanervi nella lunga notte astronomica.
stardome-nov2017
Letto 6.858 volte - Nessun commento
In novembre le notti si allungano e assumono già una certa caratteristica invernale, compensata però da una maggiore limpidezza del cielo rispetto ai mesi precedenti. La notte astronomica inizia in media alle 18:30, così che in presenza di buone serate ci saranno a disposizione diverse ore per godere delle costellazioni autunnali e dei declinanti asterismi estivi.
stardome-ott-2017
Letto 4.496 volte - Nessun commento
Verso le 21:00 di metà ottobre il cielo notturno apparirà ancora popolato da costellazioni caratteristiche della stagione estiva, la maggior parte delle quali, specie le più alte e orientali, rimarranno visibili ancora per parecchie ore prima di tramontare. All’inizio della notte astronomica, infatti, l’asterismo del “Triangolo Estivo” sarà ancora alto nel cielo, anche se in procinto di cedere la regione zenitale al grande quadrato di Pegaso.
5sett-marte-mercurio-regolo
Letto 3.290 volte - Nessun commento
Iniziano le danze! Ecco il primo atto della danza di pianeti che ci terrà compagnia poco prima dell’alba per quasi tutto il mese…
stardome-sett2017
Letto 10.017 volte - Nessun commento
Verso le 23:00 del 15 settembre, ora e data alle quali si riferisce la cartina qui sotto, l’asterismo del “Triangolo Estivo”, formato dalle stelle alfa delle costellazioni di Aquila, Cigno e Lira, rispettivamente Altair, (mag. +0,75), Deneb (mag. +1,25) e Vega (mag. 0), sarà ancora molto alto nel cielo, anche se ben presto le costellazioni estive di maggiore declinazione cominceranno a cedere il passo alle costellazioni autunnali, Andromeda e Pegaso per primi.
20lug-luna-venere-aldebaran
Letto 2.594 volte - Nessun commento
Una sottile falce di Luna si sposterà tra Aldebaran e Venere, in suggestive congiunzioni, nell’ultima parte della notte fino alle prime ore del mattino.
cielo di maggio 2017
Letto 8.796 volte - Nessun commento
A metà maggio, il cielo ci mostrerà il tramonto delle ultime costellazioni invernali (Auriga, Gemelli e Cane Minore). La scena, verso sud, sarà invece dominata dalle costellazioni primaverili come il Leone e la Vergine, quasi prive di oggetti nebulari ma ricchissime di galassie di ogni sorta.
stardome-marzo-2017-small
Letto 6.475 volte - Nessun commento
Il Cielo del Mese di marzo: la guida completa per osservare il cielo, conoscere la situazione di osservabilità dei pianeti e prepararsi a seguire (o fotografare) spettacolari congiunzioni. Carica le tue immagini del cielo in PhotoCoelum! Verso le 23:00 di metà marzo, le brillanti costellazioni che ci hanno accompagnato durante l’inverno (Orione, Toro, Cane Maggiore, [...]
cartina del cielo di dicembre 2016
Letto 7.524 volte - Nessun commento
Arriva dicembre e si apre ufficialmente la stagione in cui il cielo offre agli osservatori la parte più spettacolare del nostro emisfero, ovvero quel complesso di costellazioni che ha per centro la grande figura di Orione.
cartina 15 mar 2100 + pianeti
Letto 2.615 volte - Nessun commento
Marzo è un mese fin troppo famoso per la sua instabilità atmosferica; inutile, quindi, programmare con largo anticipo le uscite osservative. Meglio vivere alla giornata, cercando di sfruttare al massimo le circostanze favorevoli che, per la scarsa qualità del seeing di questo periodo, saranno comunque più adatte alle osservazioni del cielo profondo.
cartina14 febbraio 2100b (1)
Letto 4.296 volte - Nessun commento
Il mese di febbraio nel nostro paese è quello che in inverno delude meno degli altri le aspettative degli osservatori, siano essi appassionati di alta risoluzione che di cielo profondo. Le notti serene, infatti, sono discretamente numerose, e si presentano tendenzialmente molto stabili anche sotto il profilo del seeing. Sarà così anche quest’anno?
[archive]