Coelum n.113 – 2008

0
Coelum n.113 - 2008 - Clicca per leggere online

Articoli in Copertina
  • IL PARADOSSO DI FERMI – SE L’UNIVERSO BRULICA DI ALIENI… DOVE SONO TUTTI QUANTI?
  • Difetti e Artefatti nelle riprese digitali
  • PIANETI EXTRASOLARI – parte il progetto di RICERCA!
  • Imperdibile congiunzione GIOVE – VENERE
  • Una “stonehenge” sulla Luna
  • Segni di vita su Titano?
  • TEST: dobson GS0 300mm DeLuxe
  • I principi della fotografia a banda stretta
  • L’illusione del terminatore Lunare
  • Milton Humason il ragazzo che si fece astrornomo
Immagine in Copertina

Il Green Bank Telescope (GBT), situato nel West Virginia, è attualmente il più grande telescopio al mondo tra quelli dotati di un aparabola totalemente orientabile. Innagurato il 25 Agosto del 2000, ha sostituito la vecchia antenna di pari diametro (quasi 100 metri), crollata il 25 novembre 1988 per un cedimento dtrutturale, ed è tra i pochi che ancora continuano (con Medicina, Arecibo e Parkes) a proseguire un programma di ricerca SETI.

Sommario
6
Effemeridi e Fenomeni
11
C’è ancora la Holmes?
12
Rubrica: Asteroidi
13
Il cielo del mese
16
Rubrica: Luna
18
Notiziario
24
32
38
41
Hugo non delude
42
Galleria Fotografica
45
Rubrica: Astrobiologia
46
52
60
61
66
Rubrica: Nel Cielo
70
Rubrica: Recensioni
Il codice perduto di Archimede di Reviel Netz e William Noel
Recensione di Rodolfo Calanca
71
Mostre e Incontri
74
Rubrica: Hanc Marginis
77
Fatti e Opinioni
81
Novità in vetrina
82
Rubrica: Cose Notevoli