AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a [email protected]
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
29 Novembre 2021
Ci sono 162 utenti collegati

Articoli marcati con tag ‘Curiosity’

Curiosity-Sol-548_9_1Ba_Ken-Kremer
Letto 5.803 volte - Nessun commento
Scoperto, per la prima volta, azoto sulla superficie del Pianeta rosso. Lo ha individuato lo strumento Sample Analysis at Mars a bordo del rover della NASA da campioni di rocce, polveri e sabbie. La sua origine è di natura biologica? Impossibile per il momento confermarlo
PIA19142_ip
Letto 5.448 volte - Nessun commento
La bellissima immagine mostra il veicolo robotico pesante una tonnellata presso il sito “Mojave” su Marte, dove il suo trapano ha raccolto il secondo campione di polvere del Mount Sharp
mars-express
Letto 10.114 volte - Nessun commento
La presenza di picchi di concentrazione di metano su Marte non è una novità, spiega a Media INAF Enrico Flamini coordinatore scientifico dell’ASI, già nel 2004 con la sonda dell’ESA Mars Express, grazie allo strumento PFS guidato da Vittorio Formisano dell’INAF, si riscontrarono concentrazioni di metano in alcune parti della superficie marziana. Si esclude però l’origine vulcanica e i colpevoli restano solo due: geofisica o biologica?
lago-cretere-Gale-Marte-curiosity
Letto 7.172 volte - Nessun commento
Il rover della NASA svela il mistero del Monte Sharp e del Cratere Gale: qualche miliardo di anni fa su Marte l’acqua scorreva abbondate in profondi laghi e lunghi fiumi, i cui sedimenti hanno poi creato rilievi e crateri.
hidden valley mars
Letto 7.169 volte - Un Commento
Il rover della NASA si prepara alla quarta perforazione della missione Mars Science Laboratory. Questa volta l’obiettivo scelto è il Bonanza King, una formazione rocciosa nella Hidden Valley, dove il rover era già stato qualche tempo fa.
Curiosity-Sol-548_9_1Ba_Ken-Kremer
Letto 4.056 volte - Nessun commento
A partire da metà marzo, il rover della NASA è arrivato in una nuova zona, originariamente designata coma KMS-9, scelta dal team per una nuova trivellazione con cui raccogliere nuovi campioni di roccia: questa volta verranno studiate le arenarie argillose e con quarzo.
curiosity4HR
Letto 5.870 volte - Nessun commento
Dall’analisi delle rocce raccolte nei pressi del cratere Gale, ecco le prove che un tempo vi era un lago le cui acque offrivano condizioni probabilmente adatte alla vita. I risultati, ottenuti grazie al rover Curiosity della NASA, in sei articoli pubblicati oggi su Science.
Marte-e-Phobos
Letto 6.484 volte - Nessun commento
Le analisi condotte con il TLS (Tunable Laser Spectrometer) sul rover Curiosity dice che non c’è abbastanza metano per giustificare la sua produzione con una presenza microbiotica sul pianeta rosso.
mars-moon-phobos-solar-eclipse
Letto 7.991 volte - Nessun commento
Immagini riprese dal rover della NASA Curiosity, mostrano Phobos passare di fronte al disco solare. Si tratta della più nitida immagine di un eclisse di Sole mai ripresa da Marte.
iow104
Letto 5.179 volte - Nessun commento
Nelle immagini scattate dal rover Curiosity dalla superficie di Marte, il balletto delle due lune del pianeta rosso. Uno spettacolo alieno destinato a divenire familiare.
iow102-b
Letto 4.828 volte - Nessun commento
Un emozionante filmato con il primo anno di attività di Curiosity. E’ solo l’inizio delle celebrazioni della NASA per il compleanno del rover marziano, sbarcato sul pianeta rosso il 6 agosto dello scorso anno e già protagonista di fondamentali risultati scientifici. Tra giochi 3D, dirette TV e iniziative sui social media.
Cumberland-Marte
Letto 4.002 volte - Nessun commento
La NASA diffonde le immagini del secondo “drill” sulla superficie del Pianeta Rosso, nel cratere Gale. Il rover Curiosity ha già prelevato un secondo campione di roccia per studiarne la composizione chimica e capire se realmente l’ambiente del pianeta in passato era propizio all’esistenza di microorganismi.
707029main_Newman-1pia16475-43_946-710
Letto 3.663 volte - Nessun commento
Il rilievo che presto il rover della NASA Curiosity analizzerà potrebbe essersi formato non a causa della presenza di acqua, come si credeva, ma per via della forza del vento. È la nuova ipotesi avanzata da Edwin Kite del California Institute of Technology e dal suo gruppo di ricerca.
iow71
Letto 3.781 volte - Nessun commento
Le prime immagini del”drill”, il trapanamento del suolo nel cratere Gale, effettuato in questi giorni dal rover marziano Curiosity. Oltre al dettagliatissimo primo piano del punto dello scavo, la NASA pubblica un breve filmato che mostra il braccio robotico al lavoro.
719188main_pia16567-43_946-710
Letto 3.527 volte - Nessun commento
Il rover della Nasa Curiosity, atterrato su Marte cinque mesi fa, tra due settimane si accingerà a perforare la sua prima roccia del pianeta rosso, “scavando” così nel passato di Marte.
Edgett-1-pia16468-br2
Letto 8.251 volte - Un Commento
Si è svolta come previsto l’annunciata conferenza di apertura dell’AGU FALL Meeting durante la quale la NASA ha finalmente sciolto il riserbo seguito alle indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi prima da Grotzinger e poi da Elachi.
Lawrence_3a-lg
Letto 5.706 volte - Nessun commento
Come già detto, i dati della sonda Messenger confermano la presenza di ghiaccio nelle zone polari di Mercurio, ma l’ultima notizia è che sembra esserci anche materiale organico…
PIA15791-br
Letto 3.547 volte - Nessun commento
…a questo punto non ci resta che attendere la conferenza del 3 dicembre, dove (forse) sarà spiegato il motivo di tante contraddizioni mediatiche
708525main_pia16452-43_946-710
Letto 4.376 volte - Un Commento
In attesa della conferenza che il team della missione Mars Science Laboratory terrà alle 18 (ora italiana) del prossimo 3 dicembre al meeting della Società Americana di Geofisica, è ancora molta la confusione che regna nella vicenda della scoperta su Marte.
pia16236_MAHLI_Sol82_Et-Then-br
Letto 7.766 volte - 5 Commenti
La scoperta di Curiosity verrà resa nota nel corso del Meeting dell’American Geophysical Union, agli inizi di dicembre.
[archive]