AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
10 Dicembre 2019
Ci sono 192 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Nettuno’

orgiazzi
Letto 3.865 volte - Nessun commento
Una curiosa danza attorno a Nettuno permette a due lune di avere due orbite stabili ma intrecciate tra loro in modo tale da non collidere mai, per questo motivo è stata chiama una “danza dell’elusione”.
cieli-extraterrestri
Letto 168 volte - Nessun commento
Come sarà il cielo visto dagli ultimi pianeti del Sistema Solare? Come si vedrà il Sole? Immaginiamo di recarci su Urano e su Nettuno per osservare le stelle: ma quel cielo che appare ormai così familiare qui sulla Terra come si presenterà ai nostri occhi sui quei lontani pianeti ghiacciati? Andiamo a scoprirlo insieme in [...]
apertura
Letto 201 volte - Nessun commento
L’osservazione del cielo ha sempre affascinato il genere umano fin dall’antichità e per centinaia di anni le uniche osservazioni sono state possibili solo a occhio nudo. Sono passati circa quattro secoli dall’invenzione del primo cannocchiale, che Galileo per primo puntò verso i crateri lunari, i satelliti di Giove, le fasi di Venere. Da quel cannocchiale [...]
neptune-voyager2-nasa
Letto 269 volte - Nessun commento
Era il 25 agosto del 1989 quando la sonda Voyager 2 compì il suo storico sorvolo di Nettuno, concludendo il suo Grand Tour del Sistema Solare e dirigendosi verso lo spazio interstellare. Proprio di questi giorni è la notizia di uno studio dell’Università dell’Iowa che conferma l’uscita della sonda, ancora funzionante, dall’eliopausa. Sono ormai trascorsi [...]
Letto 228 volte - Nessun commento
Ripresa di Nettuno e il suo principale satellite Tritone. 3 video raw16 da 600 immagini circa per il colore in RGB e 2 video raw16 per un totale di 1202 immagini, delle quali solo 188 utilizzate per ottenere un immagine nella banda IR pass 685 nm. Ho unito le due immagini usando i livelli di [...]
Letto 249 volte - Nessun commento
Una nuova immagine di Nettuno in compagnia di Tritone mostra un Bright Spot sul bordo in della regione polare Nord e una struttura luminosa che parte dal lato Sud. Dettagli confermati da alcuni osservatori nell’emisfero Australe, tra cui Anthony Wesley. C14 Edge HD Fornax52 ASI 290 mono con filtro R+IR>610nm
Letto 367 volte - Nessun commento
Nettuno e Tritone ripresi con buone condizioni di seeing. Dall’immagine si possono osservare dettagli dell’atmosfera, in particolare sistemi nuvolosi. C14 Edge Hd, Fornax52, ASI 290 mono, filtro Baader R+IR 610nm
Letto 516 volte - Nessun commento
Due immagini riprese senza e con camera ruotata (circa 90°) ed intervallate da circa 30 minuti evidenziano un’attività atmosferica. Il bright spot è presente su entrambe le sessioni. C14 Edge Hd, Fornax52, ASI 290 mono, filtro Baader R+IR 610nm
Letto 528 volte - Nessun commento
Nettuno riprese in condizioni di buon seeing. Sono due immagini ognuna acquisita per 15 minuti ciascuna e distanziata da circa un’ora. C14 EDGE HD, Fornax52, ASI 178mono R+IR 610nm
Letto 535 volte - Nessun commento
La gif animata mostra probabili dettagli in termini di variazioni di albedo. Per evitare la presenza di artefatti prodotti dalla camera le immagini sono state riprese con e senza camera ruotata. Inoltre per confermare i dettagli le immagini sono intervallate da circa 15 minuti ciascuna. C14 EDGE HD, Fornax52, ASI 178mono
Letto 482 volte - Nessun commento
Buon seeing. C14 Edge HD su Fornax52 e camera ASI 178 mono
Letto 884 volte - Nessun commento
Ho scattato questa foto nella spiaggia di Piscinas, in Sardegna. Mi sono recata lì per fotografare la Via Lattea na, al mio arrivo, mi sono resa conto di quanto speciale fosse il momento successivo al tramonto. La Luna stava per "tuffarsi nel mare", accompagnata da Marte e Mercurio che non erano visibili ad occhio nudo. [...]
Neptune and its smallest moon Hippocamp (artist’s impression)
Letto 5.339 volte - Nessun commento
Grazie ai dati del Telescopio spaziale Hubble e alle vecchie immagini della sonda Voyager 2, abbiamo ora nuovi dettagli sulla storia del sistema di lune di Nettuno, e in particolare sulla nascita della sua ultima piccola luna scoperta, Hyppocamp.
Letto 3.142 volte - Nessun commento
Subito dopo il tramonto inizia e vedersi una piccola e fievole cometa la 46P/Wirtanen con Luna Marte Urano e Nettuno. Sicuramente non è una cometa visibile ad occhio nudo!!!
Letto 1.642 volte - Nessun commento
Congiunzione tra Marte e Nettuno del 7-12-2018
7dic-marte-nettuno
Letto 2.857 volte - Nessun commento
Una bella osservazione ma possibile solo con l’uso di uno strumento, il lontano e azzurro Nettuno infatti non è visibile a occhio nudo.
Letto 1.454 volte - Nessun commento
Nettuno ripreso con C11XLT, montatura Fornax52 e camera ASI178 mono. Agerola-Costiera Amalfitana
21ott-luna-nettuno
Letto 2.546 volte - Nessun commento
Se i pianeti più luminosi ci stanno uno a uno abbandonando, questa è invece la stagione per tentare l’osservazione dei pianeti più remoti: Urano e Nettuno. Congiunzioni difficili per via della Luna invadente, ma una volta individuati potranno essere osservati anche nelle serate dei prossimi giorni.
Letto 1.388 volte - Nessun commento
Nettuno ripreso con condizioni atmosferiche abbastanza buone. Visibili macchie di albedo sulla sua superficie. Agerola-Costiera Amalfitana
eso1824a (1)
Letto 7.728 volte - Nessun commento
Una vista più acuta del telscopio spaziale Hubble. E’ quella che ha guadagnato il VLT grazie allo strumento MUSE con un rivoluzionario modulo di ottica adattiva. Correggendo gli effetti della turbolenza atmosferica a diverse altitudini ci permette di ottenere immagini dettagliatissime degli oggetti del profondo cielo. E tra gli scatti di prova ecco a voi… Nettuno!
[archive]