Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
20 Ottobre 2017
Ci sono 231 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘sdo’

Sept_6_X9_Blend_131-171_print
Letto 5.354 volte - Nessun commento
Tre brillamenti in pochi giorni, tutti nella stessa regione attiva del Sole. Uno lunedì scorso e due ieri, l’ultimo dei quali d’intensità record: X9.3, il più violento dell’attuale ciclo solare. Ed è la bolla di plasma prodotta da quest’ultimo che potrebbe interferire, nelle prossime ore, con alcuni sistemi di comunicazione.
stereosdo
Letto 2.452 volte - Nessun commento
Già note sulla Terra, su Giove e su Saturno, queste onde planetarie sono ora state osservate, dalle sonde Sdo e Stereo della Nasa, anche sulla superficie della nostra stella. Una scoperta che potrebbe contribuire alla predizione del comportamento del Sole su tempi scala lunghi
bigspot20140107_sdo_earth_0
Letto 3.394 volte - Nessun commento
Inizio d’anno con botto per il Sole. Prima una macchia solare grande come poche nell’ultimo decennio. Poi, dalla stessa regione attiva, il primo brillamento in classe X del 2014, accompagnato da un’espulsione di massa coronale. Si prevede tempesta geomagnetica di moderata entità, buona per gli amanti delle aurore polari.
sdo_iris_labels
Letto 4.381 volte - Nessun commento
Un Sole così non si era mai visto: sono entusiasti gli scienziati della NASA che hanno rilasciato le prime immagini ottenute dall’Interface Region Imaging Spectrograph. Grazie ad esse sarà possibile studiare con maggiore accuratezza i meccanismi che regolano il trasporto di energia e materia dalle zone più interne a quelle più esterne dell’atmosfera della nostra stella.
740799main1_20130411-M6flare-670
Letto 3.173 volte - Nessun commento
Ieri mattina gli strumenti della NASA che osservano il Sole hanno registrato un moderato flare associato a un’espulsione di massa coronale. L’evento ha causato un momentaneo blackout delle comunicazioni radio.
plasma1
Letto 2.632 volte - Nessun commento
La sonda Nasa SDO ha catturato le immagini di una pioggia di plasma avvenuta sul Sole, e più recentemente la creazione di una enorme macchia solare. Il plasma raffreddatosi si è condensato su i campi magnetici che avvolgono la stella, cosi da renderli visibili e gli scienziati ne hanno approfittato per poter studiare in modo approfondito il loro movimenti.
getti-sul-sole
Letto 6.497 volte - Un Commento
La NASA ha annunciato la seconda più intensa tempesta solare da quando il sole ha ripreso la sua attività. A confronto con gli esperti dell’INAF: Alessando Bemporad e Mauro Messerotti.
[archive]