AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
14 Novembre 2019
Ci sono 214 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘ExoMars 2020’

cropped-Exomars_parachute_test-720x340
Letto 5.589 volte - Nessun commento
Il rover Rosalind Franklin è pronto con tutti gli strumenti a bordo, ma lo scorso 5 agosto è fallito un importante test del paracadute principale del rover marziano europeo Rosalind Franklin, mettendo in forse la partenza programmata nel 2020.
Model_of_ExoMars_rover_at_control_centre_node_full_image_2
Letto 5.833 volte - Nessun commento
Inaugurato il 30 maggio il nuovo Centro di Controllo per la missione Exomars 2020. Le attività di Rosalynd Frankling, così è stato battezzato il rover che studierà il suolo e il sottosuolo marziano alla ricerca di prove di vita passata, verrano seguite e gestite al ROCC
rfprev
Letto 4.681 volte - Nessun commento
Il rover della missione ExoMars 2020 ha un nome: l’Esa ha annunciato che si chiamerà Rosalind Franklin, in onore della chimica britannica che contribuì in modo fondamentale alla scoperta della struttura a doppia elica del Dna. Maria Cristina De Sanctis (Inaf): «La trovo una scelta molto evocativa dello scopo della missione, che è rivolta alla scoperta di tracce di vita»
cassis-composition
Letto 6.379 volte - Nessun commento
In attesa dell’arrivo del rover di ExoMars 2020, la camera CaSSIS ci offre delle immagini inedite della superfice marziana riprese ad appena 400 chilometri di altezza
[archive]