AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Settembre 2019
Ci sono 259 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘2014 MU69’

ultima-thule-falce
Letto 769 volte - Nessun commento
Sui social italiani – ma non solo – il KBO Ultima Thule, oggetto del recente flyby della missione New Horizons, era stato simpaticamente assimilato a… una scamorza o a un pupazzo di neve. C’è da dire, in effetti, che sia per la forma che per il colore delle prime immagini, il paragone poteva essere giustificato [...]
draftshapemodelgraphic_001-master
Letto 8.773 volte - Nessun commento
I dati dal flyby di capodanno della New Horizons su Ultima thule, il KBO (oggetto della Fascia di Kuiper) ai confini del nostro Sistema solare, stanno venendo inviati da quella remota distanza praticamente con il contagocce, ma sono arrivate le ultime riprese effettuate nel momento in cui la sonda aveva terminato il flyby e si allontanava dall’asteroide, e rivelano un dettaglio inaspettato…
CA06_deconvolved
Letto 496 volte - Nessun commento
Ci siamo, alla fine il tanto atteso momento è giunto: il 2019 è scoccato ed è stato un inizio davvero con il botto! Un botto metaforico, ma decisamente più spettacolare e scenografico di quelli che avranno caratterizzato la notte di Capodanno, un evento che di diritto è entrato immediatamente nelle pagine dei libri di storia. [...]
UT-approach-3D
Letto 5.715 volte - Un Commento
Con il rientro dalle festività speravamo di festeggiare con le prime immagini ad alta risoluzione di Ultima, ma dovremo ancora attendere. Vediamo intanto un sunto di quanto scoperto fin’ora e la prima immagine in 3D del KBO raggiunto dalla sonda New Horizons.
ultima-thule-color
Letto 6.399 volte - Nessun commento
Direttamente dalla Fascia di Kuiper, ecco alcune nuove immagini e informazioni su Ultima Thule che si sta delineando come un mondo del tutto nuovo e particolare.
stern-bowman
Letto 7.062 volte - Nessun commento
La sonda NASA New Horizons ha sorvolato con successo “Ultima Thule” inaugurando l’era dell’esplorazione diretta della Fascia di Kuiper, una regione enigmatica e dominata da oggetti celesti primordiali che nasconde la chiave per comprendere le origini del Sistema Solare.
new-horizons-flyby-graphic
Letto 3.142 volte - Nessun commento
New Horizons incontra Ultima Thule: siamo tutti in attesa dei dati del flyby e, ovviamente, delle prime straordinarie immagini.
new-horizons
Letto 573 volte - Nessun commento
Nel periodo dell’anno più denso di festività, sicuramente molti di voi avranno già pianificato delle attività speciali per vivere degnamente il Capodanno. Ci sarà chi trascorrerà la giornata in compagnia della famiglia, chi si dedicherà a festeggiare e a gustare prelibatezze in sontuosi banchetti, chi invece visiterà luoghi esotici o altro ancora… Ma se state [...]
lor_0374787119_wcs_asinh_m3_to_50_nup_rhs
Letto 4.456 volte - Nessun commento
BATTUTO IL RECORD DEL VOYAGER 1 In viaggio verso un corpo minore a un miliardo di chilometri da Plutone, la sonda New Horizon ha ora strappato il record dell’immagine realizzata dalla posizione più distante dalla Terra, detenuto per 27 anni dalla famosa “Pale Blue Dot” voluta da Carl Sagan
nh_flyby_target
Letto 5.695 volte - Nessun commento
La Nasa ha bisogno del vostro aiuto per scegliere il nuovo nome ufficiale del prossimo obiettivo della sonda New Horizons: c’è tempo fino al primo dicembre. L’oggetto si trova a 6,5 miliardi di chilometri dalla Terra e a 1,6 miliardi di chilometri da Plutone.
occultation-mu69-large_cardfeed
Letto 5.524 volte - Nessun commento
L’oggetto celeste, che verrà raggiunto da New Horizons nel 2019, protagonista di altre due osservazioni operate dallo spazio e da terra
[archive]