AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
11 Luglio 2020
Ci sono 193 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Nebulosa Crescente – Crescent – NGC 6888’

Letto 101 volte - Un Commento
Questa volta ho deciso di riprendere la vasta zona di idrogeno presente in questa parte della costellazione del Cigno, ossia la nebulosa Crescent (ngc6888), in piena Via Lattea La bellezza della foto non si esaurisce nella nebulosa al centro, ma il resto del campo inquadrato e’ permeato di altre tenui nebulosità che sembrano richiamare dei [...]
Letto 52 volte - Nessun commento
NGC6888 C14HD edge + Hyperstar (F1.9) 10 Micron GM2000HPS II ASI2600MC pro Optolong L-Enhance 52×300 sec unguided shot
Letto 259 volte - Nessun commento
Integrazione di 200 raw da 30 secondi l’uno a 800ISO, f/4, 200mm di lunghezza focale, con una Canon EOS 1200D non modificata, obiettivo Canon 70-200mm f4 L USM, filtro Hutech IDAS D1, montatura EQ5. Post con Pixinsight e Photoshop.
Letto 634 volte - Nessun commento
Immagine in 2 colori realizzata con 1h e 10′ di ripresa il OIII e 1h e 20′ in Ha
Letto 523 volte - Nessun commento
Ha e OIII. 2ore e 30 minuti totali
Letto 762 volte - Nessun commento
NGC 6888, nota come Nebulosa Crescente, è una nebulosa diffusa visibile nella parte meridionale della costellazione del Cigno. La foto è una rielaborazione degli scatti ottenuti il 6 Luglio 2019
Letto 918 volte - Nessun commento
NGC 6888, nota anche come Nebulosa Crescente, è una nebulosa diffusa visibile nella parte meridionale della costellazione del Cigno. Secondo alcuni studi si tratterebbe del resto di una supernova, una stella di grande massa esplosa in passato. Nel giro di pochi millenni si prevede che l’oggetto svanirà del tutto. E’ un oggetto difficile da riprendere [...]
Letto 964 volte - Nessun commento
LA nebulosa Crescent è stato il primo oggetto che ho fotografato con il filtro H-Alpha 3 anni fa. Adesso a distanza di anni sono riuscito a rifarla dal centro di una città con fortissimo IL con l’ausilio di un filtro L-Enanche
Letto 928 volte - Nessun commento
La bicromia è una tecnica di elaborazione molto specifica, che consiste nel combinare due immagini dello stesso soggetto in banda stretta, cioè utilizzando durante le riprese dei filtri che fanno passare una determinata frequenza della luce. Lo scopo della bicromia è quello di ottenere una fotografia in FALSI COLORI, che evidenzia però i componenti chimici [...]
Letto 902 volte - Nessun commento
NGC 6888, nota anche come Nebulosa crescente, è un resto di supernova visibile nella parte meridionale della costellazione del Cigno. La nube risplende per riflessione, a seguito dell’energia ricevuta durante l’esplosione della stessa supernova Nel giro di pochi millenni si prevede che l’oggetto svanirà del tutto, disperdendosi nel mezzo interstellare. L’immagine risultate è stata ottenuta [...]
Letto 890 volte - Nessun commento
La nebulosa crescente è un particolare resto di supernova situato nella costellazione del cigno. Sebbene risulti difficile da osservare in visuale da un telescopio, risulta comunque un soggetto interessante, dato che è circondato da una nube rossa che emette nella famosa banda dell’idrogeno h-alpha.
Letto 1.134 volte - Nessun commento
Una notte intera per riprendere questa bellissima nebulosa. Si tratta di una nebulosa diffusa nella costellazione del Cigno distante da noi circa 5.000 anni luce. Riprese effettuate da Paolo Giangreco Marotta con telescopio Rifrattore Evostar 80ED e camera ASI-385MCC. Esposizione totale di 4 ore! Il risultato è ottenuto dall’elaborazione di Giuseppe Conzo effettuata con DSS, [...]
Letto 1.807 volte - Nessun commento
La nebulosa Crescente (NGC6888) dista circa 4700 anni luce dal nostro sistema solare ed è individuabile nella costellazione del Cigno. Il nome deriva dalla sua "gobba" che si presenta a ponente come la Luna osservabile nella sua fase crescente. E’ una nebulosa a riflessione che deve la sua luminosità alla radiazione emessa dall’esplosione di una [...]
Letto 2.107 volte - Nessun commento
Nebulosa a emissione situata nella costellazione del Cigno Telescopio: Takahashi FSQ-85EDX Camera: Moravian Instruments G2-8300 Montatura: Celestron CGE Filtri: Astrodon Ha 5nm Ha: 6x1200s bin 1×1 Elaborazione effettuata con PixInsight
Letto 2.766 volte - Nessun commento
Crescent Nebula
Letto 2.375 volte - Nessun commento
Telescopio di ripresa : Newton GSO 8” F/5 Camera di ripresa : Canon Eos 450D fullspectrum cooled Filtro : UHC Optolong Telescopio guida : Newton 120/1000 Camera guida : webcam Montatura : Equatoriale GoTo autocostruita Immagine: 1° Sessione 31/05/2017 Light = 7×600 sec. 800 ISO 17°C Dark = 7 ; Flat = 21 ; Bias [...]
Letto 2.477 volte - Nessun commento
Telescopio di ripresa : Newton GSO 8” F/5 Camera di ripresa : Canon Eos 450D fullspectrum cooled Filtro : UHC Optolong Telescopio guida : Newton 120/1000 Camera guida : webcam Montatura : Equatoriale GoTo autocostruita Immagine: 1° Sessione 31/05/2017 Light = 7×600 sec. 800 ISO 17°C Dark = 7 ; Flat = 21 ; Bias [...]
Letto 3.085 volte - Nessun commento
La Nebulosa Crescent (NGC 6888) e dintorni in HaOIIIRGB . Tecnosky APO Triplet 80 su SkyWatcher NEQ6 Pro. Atik 4000 LE con filtri Ha 7nm Baader, OIII 8,5nm Baader, RGB Astrodon I-series. 12x600s Ha, 15x600s OIII, 2x420s Per ogni canale RGB
Letto 3.450 volte - Nessun commento
Camera: SBIG ST-10XME sensor -20°C with Sbig CFW10 and SXV-AO-LF Optics: GSO 10" f/8 RC carbon fiber Filters: Baader Exposure time (seconds): HA: 14×1200 bin 1×1 OIII: 13×1200 bin 1×1 Place: Pesaro (PU) Italy Date: 2/07/2016 – 29/07/2016
Letto 3.184 volte - Nessun commento
il miglior filtro per l’ astrofotografia è un cielo eccellente come quello di Capracotta (IS)
[archive]