Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Luglio 2017
Ci sono 235 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli e Risorse On-Line

Articoli di astronomia ed astronautica consultabili on-line

Quando su Marte scorrevano i fiumi
Letto 4.779 volte - Commenti: 0
Una sorta di tributo ai tempi in cui Marte aveva con ogni probabilità acqua liquida corrente sulla sua superficie. Ormai gli indizi e le tracce raccolte e analizzate da decenni sulla superficie di Marte non lasciano dubbi... come questo letto di fiume asciutto, ricco di affluenti, ripreso recentemente dalla sonda Mars Express in una valle dei Libya Montes.
Il Solstizio Estivo
Letto 2.149 volte - Commenti: 0
Il solstizio estivo segna l'inizio dell'estate astronomica. Per convenzione il 21 giugno segna l'inizio dell'estate, ma astronomicamente non è sempre così...
1908: l’Impatto di Tunguska
Letto 7.196 volte - Commenti: 0
30 giugno - In occasione dell'Asteroid Day ricordiamo l'Evento di Tunguska, uno degli impatti con la Terra più studiati ed enigmatici di sempre. “Ciò che ho potuto vedere durante il sopralluogo a Tunguska è andato oltre le mie più terrificanti aspettative...” - Leonid Kulik
Una supernova luminosa in NGC 6946 a 100 anni dalla prima scoperta
Letto 14.057 volte - Commenti: 0
Non si tratta di una galassia del Catalogo Messier, ma è come se lo fosse... e questa nuova scoperta, la più luminosa al momento del 2017 visibile dall'emisfero nord, festeggia anche i 100 anni dalla prima supernova avvistata in questa pirotecnica galassia.
Una Supernova… dietro MESSIER 63!
Letto 18.470 volte - Commenti: 0
Ha fatto parlare di se una #supernova scoperta nelle scorse settimane in M 63. Sempre attese dagli astrofili (per la facilità di avere senza sforzo una prediscovery, o comunque più immagini della loro evoluzione, essendo le galassie messier sicuramente le più fotografate anche da chi non va a caccia di queste stelle esplosive), SN2017dfc, così si chiama, ha mostrato però uno "strano" comportamento...
Primavera in arrivo, tempo di Maratona Messier!
Letto 3.792 volte - Commenti: 0
La sfida: osservare tutti i 110 oggetti del catalogo Messier in una notte. Il periodo giusto: fine marzo, inizio aprile.
Premio Letterario Galileo 2017 per la divulgazione scientifica
Letto 3.219 volte - Commenti: 0
Al via l’edizione 2017 del Premio Galileo, organizzato dal Comune di Padova, che decreta la migliore pubblicazione nell’ambito della divulgazione scientifica e che lo scorso anno ha celebrato il decennale di attività con una partecipazione sempre più interessata degli editori e delle scuole italiane. #premiogalileo2017
La Scoperta di Nettuno
Letto 5.193 volte - Commenti: 0
23 settembre 1846, 170 anni fa: la scoperta di Nettuno.
#asteroidday2016 Maratona degli Asteroidi 2016
Letto 32.876 volte - Commenti: 0
#Asteroidday non solo il 30 giugno. La manifestazione si arricchisce di un evento a portata nazionale, in onore di Giuseppe Piazzi il primo al mondo a scoprire un asteroide (Cerere): la Maratona degli Asteroidi 2016. A partire dalla notte del 30 giugno e fino all'11 luglio, tutti a caccia di asteroidi!
IDAS LPS, un Filtro anti inquinamento luminoso per Canon EOS
di
Letto 2.944 volte - Commenti: 0
Un accessorio utile a tutti gli astrofotografi, un filtro interferenziale in grado di abbattere l'inquinamento luminoso mantenendo i colori inalterati ed elevata la trasmissione di luce.
30 giugno l'Italia partecipa all'Asteroid Day 2016 - diretta streaming anche su coelum.com!
Letto 33.997 volte - Commenti: 0
Il 30 giugno 2016 segui con noi IN STREAMING su coelum.com l’evento organizzato dal Virtual Telescope promotore per l'Italia della manifestazione internazionale ASTEROID DAY, con tanti eventi in tutto il mondo per parlare di asteroidi potenzialmente pericolosi.
Occhi su Saturno
Letto 3.348 volte - Commenti: 0
Il 25 giugno non perdere le iniziative dedicate all'osservazione di Saturno sparse un po' su tutto il territorio italiano, trova quella più vicina a te!
MERAK e il
Letto 1.746 volte - Commenti: 0
In netto contrasto cromatico con Dubhe, dalla quale è separata esattamente 5°, è Merak (Beta UMa) che, splendendo di magnitudine 2,34, si colloca al quinto posto tra le stelle più luminose della costellazione; il nome deriva dall'arabo Al-marakk, “il fianco”.
IL Binoscopio più grande al mondo...
Letto 2.767 volte - Commenti: 0
Esattamente 30 numeri fa pubblicavamo su Coelum Astronomia un bell'articolo di Andrea Boldrini sul suo binoscopio autocostruito "più grande al mondo..." Riproponiamo l'articolo in occasione della pubblicazione del suo libro gratuito: Binodobson 24" (ciò che per l'universo si squaderna)
Altair GPCAM2, un'ottima camera a un ottimo prezzo
di
Letto 2.068 volte - Commenti: 0
Dall'azienda britannica Altair Astro una nuova camera per riprese planetarie e autoguida proposta a un ottimo rapporto qualità/prezzo
Goliah, il gigante di casa Tecnosky
di
Letto 1.180 volte - Commenti: 0
Un nuovo gigantesco rifrattore acromatico a fuoco corto per osservazione deep-sky e fotografia in banda stretta.
Opposizione di Marte 2016
Letto 13.164 volte - Commenti: 1
Il pianeta rosso mai così vicino alla Terra da 10 anni a questa parte. Tutte le informazioni per l'osservazione e la ripresa!
#WIRE16: idee e comunicazione a concorso per avvicinare ricerca e impresa
Letto 1.174 volte - Commenti: 0
I temi: dalla ricerca e le sue applicazioni, alle innovazioni nel campo del design, della tecnologia, e dell’informatica, alle idee per creare infrastrutture, laboratori e opportunità di lavoro per i giovani, o semplicemente per mettere in rete le proprie conoscenze e competenze.
Seconda stella a destra - III Edizione - Verona
di
Letto 1.602 volte - Commenti: 0
Dal 27 aprile al 4 maggio, a Verona tanti eventi per approfondire gli argomenti che affascinano l'umanità da millenni.
In difesa della Luna
Letto 4.977 volte - Commenti: 0
Sarebbe forse ora di tornare a guardarla; non perché è rimasto l’ultimo target astronomico per gli appassionati di città, ma semplicemente perché è la terra celeste più vicina a noi.