Mira alla luna!

3
Nella stanza c'era aria viziata, Ada si alzò da letto, spostò una tenda e aprì la finestra, com'era bello il cielo in quella sera senza nemmeno una nuvola, peccato che l'ostacolo era proprio davanti ai suoi occhi, le sbarre infatti non le permettevano di godere appieno della meraviglia che madre natura aveva messo a disposizione in quel momento.

SUPERNOVAE: aggiornamenti Marzo 2022

Anche per il mese di marzo Fabio Briganti e Riccardo Mancini ci ripropongono gli ultimi aggiornamenti sulle SN, aggiungendo un interessante contenuto da parte un esperto del tema: Giancarlo Cortini.

Premio Letterario Galileo 2015 per la divulgazione scientifica

Le schede dei cinque libri scelti e gli incontri degli autori con il pubblico per il Premio letterario Galileo 2015. Un premio che promuove iniziative a sostegno della diffusione di una cultura tecnico-scientifica.

Da due a tre

“Vive la différence!”, dicono i francesi. E per quanto noi non si possa, pur restando matematicamente volenterosi, tentare di assimilare quella “differenza” al risultato...

Global Test 179 – la montatura ibrida Meade LX80

Approfondimenti, link e contenuti multimediali relativi alla rubrica "Global test" pubblicata sul n.179 di Coelum Astronomia

Seconda stella a destra – III Edizione – Verona

0
Dal 27 aprile al 4 maggio, a Verona tanti eventi per approfondire gli argomenti che affascinano l'umanità da millenni.

La mia Maratona Messier 2011

Mi trovo sul Nuvolau nelle Dolomiti bellunesi, poco meno di 2600 metri di quota, luogo scelto lo scorso anno e riscelto in questo 2011 per “correre” la Maratona Messier. Sono pronto per un altro viaggio dentro il cielo, per vivere un anno di stelle in una sola notte...

Trovato il bosone di Higgs: ma cos’è veramente?

Ok, trovato (probabilmente) il bosone di Higgs. Ma sono l'unico che si sia chiesto, prima di esultare e gridare al miracolo, che cosa sia veramente? Nel mio piccolo ho cercato di spiegarlo

Gigante gassoso nascosto in bella vista

Talmente enorme quanto sfuggente: come lo sguardo attento di un gruppo di City Scientists ha contribuito a scoprire un gigante gassoso molto più vicino alla Terra rispetto ad altri esopianeti simili

La luce zodiacale

Il Deserto di Atacama nel nord del Cile è celebre per i suoi bui cieli notturni, che si possono apprezzare in tutto il loro splendore grazie all'assenza di inquinamento luminoso. Ma anche il cielo più buio non è completamente buio. Gli astronomi agli osservatori dell'ESO spesso si imbattono in un fenomeno luminoso che incombe sui telescopi dell'ESO, noto come luce Zodiacale.

Così si può misurare la salinità dell’Artico da satellite

Valentina Guglielmo per la rubrica "Astronomia per la Terra" ci racconta che i cambiamenti nella distribuzione dell'acqua dolce nell'Oceano Artico possono essere collegati ai cambiamenti nella circolazione termoalina ...

La Coppa dei Mondi – approfondimenti sul quesito e soluzione

Soluzione, considerazioni e approfondimenti suggeriti sul quesito posto da Paolo Alessandrini nella rubrica Moebius pubblicata su Coelum 182 di giugno

Mercury 13… la recensione

La recensione di un libro di Martha Ackmann (scrittrice e giornalista americana) che narra l’avventura - iniziata agli albori dell’astronautica - di un pugno di donne che hanno cambiato l’America

Il rientro di Samantha Cristoforetti

Cita una nota canzone "che sapore ha la felicità?" non sappiamo, ma il sorriso si! Così ieri sera (il 14 ottobre 2022 alle 22:55 CEST)...

Incredible…One more impact on Jupiter! Pt. 2

Torna in lingua la rubrica di Giovanni Anselmi. Il viaggio su Giove procede...

Di come funziona la Scienza

A proposito dei dibattiti che sempre più spesso nascono tra teorie "ufficiali" e teorie "alternative" in campo scientifico, un pezzo di Konrad Lorenz sempre valido sia per gli uni... sia per gli altri.
Vignetta 159

Pio & Bubble Boy – Coelum n.159 – 2012

La vignetta di Pio e Bubble Boy, realizzata da Mario Frassati, pubblicata su Coelum n.159 – 2012

In difesa della Luna

Sarebbe forse ora di tornare a guardarla; non perché è rimasto l’ultimo target astronomico per gli appassionati di città, ma semplicemente perché è la terra celeste più vicina a noi.
Densità stelle

Il Paradosso di Olbers: un metodo per conoscere il numero di stelle che popolano...

Il Paradosso di Olbers: come è possibile che il cielo notturno sia buio nonostante l'infinità di stelle presenti nell'Universo? In questo articolo alcune considerazioni scritte da un insegnante di un Liceo Scientifico di Giarre che si è trovato a discutere dell'argomento con i suoi studenti.
vignetta 141

Pio & Bubble Boy – Coelum n.141 – Settembre 2010

La vignetta di Pio e Bubble Boy, realizzata da Mario Frassati, pubblicata su Coelum n.141 - Settembre 2010
Rome
nubi sparse
-1.1 ° C
-0.8 °
-2.8 °
68 %
2.3kmh
78 %
Lun
6 °
Mar
4 °
Mer
10 °
Gio
9 °
Ven
7 °

Ultime News dal sito

Seguici su Instagram!