Home News di Astronomia Asteroid Day 2022: storia ed eventi live

Asteroid Day 2022: storia ed eventi live

Letto 255 volte
0
L’Asteroid Day ritorna in presenza in Lussemburgo dopo due anni di dirette streaming, con tantissimi eventi dedicati in tutto il mondo, Italia compresa!

Il 30 giugno si celebra l’Asteroid Day, una ricorrenza che ha lo scopo di sensibilizzare il pubblico sul rischio degli impatti degli asteroidi nel nostro pianeta e su quali opportunità questi piccoli corpi celesti possano offrirci per il futuro.
Numerosi sono gli eventi, gli spazi, gli incontri organizzati in modo indipendente in tutto il mondo da agenzie spaziali, università, musei ed altri enti. Anche in Italia il programma è ricco di occasioni per conoscere meglio passato, presente e futuro degli asteroidi!

Un po’ di storia

La data scelta per l’avvenimento non è casuale: il 30 giugno del 1908 ricorre l’anniversario dell’impatto di Tunguska, il più grande asteroide caduto sulla Terra registrato nella storia dell’uomo. L’onda d’urto che scaturì dopo l’esplosione, avvenuta pochi chilometri sopra questa zona disabitata della Siberia, abbatté decine di milioni di alberi e generò un bagliore visibile a centinaia di chilometri di distanza.

Alberi caduti a Tunguska.
Credit: Public domain – N. A. Setrukov, 1928

La sorveglianza su fenomeni naturali così catastrofici e l’impiego di misure di prevenzione sono fondamentali per la vita sul nostro pianeta. Nasce così l’esigenza di coinvolgere ed educare le persone su questa tema. Un gruppo eterogeno di scienziati, imprenditori e artisti, tra cui spiccano Bryan May (chitarrista dei Queen e astrofisico), Kip Thorne (fisico teorico) e Jim Lovell (astronauta della missione Apollo 13) diedero vita alla giornata dedicata nel 2015, riconosciuta l’anno seguente come evento mondiale dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

L’importanza degli asteroidi

Questi piccoli corpi celesti dalla forma irregolare possono aiutarci molto nella comprensione di come si sia formato il nostro Sistema Solare. La loro origine, infatti, risale al periodo in cui si stavano formando pianeti e comete; non si ha certezza ma potrebbero essere il risultato della mancata nascita di una pianeta tra Marte e Giove, dove la maggior parte di loro orbita.
Sono principalmente composti da metalli, ghiaccio, roccia o composti del carbonio.
La gravità di corpi più grandi li attrae, in alcuni casi facendoli precipitare a terra. E’ notizia di questi giorni, giusto in tempo per l’occasione, di un asteroide dall’orbita molto rischiosa per la nostra incolumità, denominato “2021 QM1”, rimosso dalla lista di quelli pericolosi!
Clicca qui per approfondire.

“La giornata dell’asteroide ci ricorda quanto questi corpi celesti siano importanti. Contengono la chiave per comprendere la formazione del Sistema Solare, forniscono trampolini di lancio utilizzabili per esplorare il nostro sistema, e occasionalmente colpiscono il nostro pianeta. Siamo in un momento straordinario per la ricerca degli asteroidi e per le missioni, e ogni anno i nostri esperti portano nuove intuizioni e rilevazioni.”, afferma il Dottor Dorin Prunariu, vicepresidente dell’Asteroid Foundation ed ex presidente di COPUOS.

Gli eventi da seguire

Dopo due anni di dirette a causa della pandemia l’Asteroid Day ritorna di persona in Lussemburgo per un programma ricco di eventi! I maggiori esperti del settore si riuniranno per un ricco programma di dibattito e interviste individuali. Ci sarà molto di cui discutere: mai come in questo periodo sono state programmate e pianificate missioni verso asteroidi in volo e a ottobre la Nasa entrerà nella storia con la missione DART.
Setti sono i temi trattati nella trasmissione live dell’evento:

  • The Origin of the Solar System
  • Space Resources
  • Discovery and Tracking
  • Asteroid Characterization
  • Defence and Mitigation
  • Space Sustainability
  • Future technology and Missions
E in Italia?

Dal 2016 il coordinatore dell’evento in Italia è l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project. É prevista una sessione di osservazione in diretta streaming gratuita il 1 luglio alle ore 22.00.
Se non volete perdervi il programma completo per l’Asteroid Day ecco il programma completo degli eventi nel nostro paese:

  • 29 giugno, ore 21:00 – “8° Asteroid Day a Saint-Barthélemy: chiedi ai planetologi”, a cura di Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS e Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta e Planetario;
  • 30 giugno, ore 11:30 – “Archeologia di impatti cosmici”, a cura di Radio3 Scienza;
  • 30 giugno, ore 18:00 – “8° Asteroid Day a Saint-Barthélemy: spettacolo al Planetario”, a cura di Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS e Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta e Planetario;
  • 30 giugno, ore 21:00 – “Asteroid Day 2022”, a cura del Gruppo Astrofili Montagna Pistoiese
  • 30 giugno, ore 21:00 – “Asteroid Day 2022”, a cura dell’Associazione Astrofili Segusini
  • 30 giugno, ore 21:30 – “8° Asteroid Day a Saint-Barthélemy: visita guidata notturna”, a cura di Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS e Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta e Planetario;
  • 1 luglio, dalle ore 17:00 – “Asteroid Day 2022”, a cura dell’Osservatorio Astronomico “N. Copernico” (RN);
  • 1 luglio, ore 20:00 – “Corso di Astronomia per tutti, incontro dedicato ad Asteroid Day”, a cura della Società astronomica Pugliese;
  • 1 luglio, ore 22:00 – “Il regno degli asteroidi: scienza, storia e osservazioni in diretta” , a cura del Virtual Telescope Project;
  • 2 luglio dalle ore 17:00: “L’affascinante mondo degli asteroidi”, a cura di Fondazione GAL Hassin – Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche;
  • 2 luglio, dalle ore 17:00 – “Asteroid Day 2022”, a cura dell’Osservatorio Astronomico “N. Copernico” (RN);
  • 3 luglio dalle ore 17:00: “L’affascinante mondo degli asteroidi”, a cura di Fondazione GAL Hassin – Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche;
  • 3 luglio, dalle ore 17:00 – “Asteroid Day 2022”, a cura dell’Osservatorio Astronomico “N. Copernico” (RN);
  • 2 luglio, dalle ore 17:00 – “Asteroid Day 2022”, a cura dell’Osservatorio Astronomico “N. Copernico” (RN)
  •  3 luglio dalle ore 17:00: “L’affascinante mondo degli asteroidi”, a cura di Fondazione GAL Hassin – Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche;
  • 3 luglio, dalle ore 17:00 – “Asteroid Day 2022”, a cura dell’Osservatorio Astronomico “N. Copernico” (RN)


Partecipa agli eventi dedicati sui Social Media!

Hashtags: #AsteroidDay #AsteroidDayLIVE #AsteroidDayTV #Luxembourg
Website: AsteroidDay.org
Twitter: @asteroidday
Twitch: https://www.twitch.tv/asteroidday
Facebook: www.facebook.com/AsteroidDay
YouTube: www.youtube.com/user/asteroidday
Instagram: https://www.instagram.com/asteroidday

Articolo precedenteIl cielo di Luglio 2022
Articolo successivoSatellite modulare Cubesat con Payload ottico tutto italiano