Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Agosto 2017
Ci sono 263 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Iscrivi alla Newsletter di Coelum Astronomia
  • Commenti Recenti

  • Parole dal Sito

  • Seguici anche su Facebook!

  • Active Members

    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
     
  • Online Users

    Al momento non ci sono utenti online
  • Letto 4.712 volte
    Un Commento
    Commenta
    SAVE THE DATE: dal 27 al 29 maggio a Roma Il Cielo di Roma. Astronomia, scienza e natura nel Parco dell’Appia Antica, con molte attività per il pubblico e osservazioni del cielo notturno con i telescopi a disposizione.

    “Il Cielo di Roma 2016” è una due giorni di immersione nella scienza e nella natura nella città di Roma, nel Parco Regionale dell’Appia Antica, con un nutrito programma di attività per il pubblico, incentrata sui temi dell’osservazione del cielo notturno in tutte le sue sfumature.

    Durante la manifestazione sarà possibile osservare il sole e i pianeti con potenti telescopi, ascoltare i rapaci notturni, partecipare a laboratori didattici sui meteoriti, registrare gli ultrasuoni emessi dai pipistrelli al tramonto, vedere gli ultimi modelli delle attrezzature astronomiche presentati dai principali operatori del settore, effettuare esperimenti di fisica, ascoltare conferenze sulle onde gravitazionali, visitare una mostra sulla biodiversità e la citizen science, partecipare alla raccolta dati su specie rare nel parco insieme ai ricercatori, informarsi sull’inquinamento luminoso e molto altro.

    L’evento è indirizzato a favorire la partecipazione del pubblico, che troverà la possibilità di passare una giornata attiva nella quale approfondire la conoscenza del territorio del Parco, della sua flora e fauna e del cielo notturno in tutte le sue manifestazioni.

    SCARICA IL PDF DEL PROGRAMMA COMPLETO (agg. al 18 maggio)

    Leggi l’articolo dedicato all’evento sull’ultimo numero di Coelum:


    Tra i moltissimi eventi, segnaliamo in breve
    (info aggiornate al 18 maggio):

    29/30 maggio ASTROROMA 2016

    Area espositiva astronomia.
    Mostra con stand delle associazioni di astrofili attivi nella Regione Lazio, di operatori commerciali nel settore dell’astronomia, di enti coinvolti a vario titolo nell’osservazione del cielo.

    Ingresso libero – Orario mostre 9,30- 19,00
    Sala Conferenze, Cartiera Latina

    ♦ 28 maggio CONVEGNO
    L’inquinamento luminoso nelle aree protette
    Normativa, esperienze e prospettive
    Sala Conferenze Cartiera Latina Ore 9,30-­‐13,00

    Organizzato dalla Direzione Ambiente e Sistemi Naturali, Regione Lazio, in collaborazione con UAI – Unione Astrofili Italiani, e la partecipazione di diversi Enti ed esperti del settore.

    L’inquinamento luminoso spesso è un tema sottovalutato, anche dalle amministrazioni locali competenti per l’attuazione della normativa regionale, non solo per la limitazione che comporta nella fruizione del cielo stellato da parte degli appassionati e di tutta la cittadinanza, ma anche per le possibili conseguenze sui sistemi biologici che ne possono derivare.
    Da anni la Regione Lazio ha una propria normativa in materia, grazie anche alle preziose indicazioni dell’Unione Astrofili Italiani, dell’Osservatorio di Campocatino e degli altri esperti interessati alla questione. In quest’ambito sono state sviluppate numerose esperienze di applicazione concreta che hanno approfondito sia le questioni tecniche che gli aspetti procedurali, e messo in luce le difficoltà culturali che sono un necessario presupposto per affrontare correttamente il problema.
    La giornata nell’ambito dell’iniziativa “Il Cielo di Roma” è indirizzata a fare il punto sulle esperienze in corso, sulle difficoltà applicative, e sulle prospettive di prevenzione dell’inquinamento luminoso nella regione della Capitale.

    PROGRAMMA COMPLETO DEL CONVEGNO

    …e ancora a partire dalle 19.45 del venerdì, fino alle 19 della domenica: conferenze scientifiche divulgative, laboratori per grandi e piccoli, seminari tecnici per astrofili, osservazioni del Sole e del cielo a cura di INAF, UAI, Accademia delle Stelle, ARA-­‐Associazione Romana Astrofili, AstronomiAmo, Gruppo Astrofili Monti Lepini, Virtual Telescope, Università Roma 3 e presso gli stand dei partecipanti di  ASTROROMA.

    EMOZIONI AL PLANETARIO Lezioni – conferenze di astronomia in un Planetario professionale con cupola di 7 metri per scuola, bambini e adulti a cura di Università Roma TreSpeakScience (vedi orari e modalità di prenotazione nel programma completo).

    BIOBLITZ “NATURA IN CITTA” (Progetto europeo CSMON-­‐LIFE) Una serie di attività per l’osservazione della natura in città e lo sviluppo di attività di Citizen Science. Escursioni guidate nel Parco. Osservazione delle specie di fauna e di flora, partecipazione ai censimenti del progetto CSMON-­‐LIFE e prova dell’utilizzo dell’APP CSMON-­‐LIFE scaricabile gratuitamente.

    MOSTRA “La Scienza dei Cittadini: Natura in Città” Sabato 28 e Domenica 29 maggio Exibit sul progetto europeo CSMON-­‐LIFE (Citizen Science Monitoring), mostra fotografica sugli animali e le piante delle aree protette del Lazio, materiali sull’astronomia romana e sull’osservazione del cielo.

    LABORATORI DIDATTICI PER LE SCUOLE il 28 maggio mattina a cura di Università Roma Tre - SpeakScience e Gruppo Astrofili Monti Lepini (modalità di prenotazione nel programma completo).

    COSMIC GRAND TOUR Osservazione in diretta del cielo profondo con il Virtual Telescope. Gianluca Masi, Astrofisico. Accompagna le immagini musica in esecuzione “Live” curata da Emanuele Brizioli e Gianluca Meloni con i loro sintetizzatori. (Sala Conferenze, 28 maggio alle ore 22:00).

    APPIA SUN/STAR PARTY Osservazioni astronomiche diurne e notturne a cura delle associazioni Accademia delle Stelle, AstronomiAmo e Gruppo Astrofili Monti Lepini

      • • Venerdì 27, dalle 22:00: Aspettando il Cielo di Roma, osservazione del cielo.
      • • Sabato 28, dalle 10:00 alle 13:00: Osservazione del Sole per scuole e pubblico.
        • dalle 14:30 alle 17:00: Osservazione del Sole per il pubblico
        • dalle 22:00: Osservazione del cielo per il pubblico e Workshop di osservazione visuale e fotografica.
      • • Domenica 29, dalle 10:00 alle 13:00: Osservazione del Sole per il pubblico.

    ROCKET DAY il 29 maggio dalle 14:30 l‘Associazione ScienzImpresa propone un laboratorio di costruzione e lancio di razzi ad acqua, per grandi e piccoli (vedi orari e modalità di prenotazione nel programma completo).



    Commenta

    Un Commento a “IL CIELO DI ROMA: astronomia, scienza e natura nel Parco dell’Appia antica”

    Scrivi un Commento

    Devi aver fatto il login per inviare un commento