Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Dicembre 2017
Ci sono 257 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Premio Letterario Galileo 2017 per la divulgazione scientifica

Letto 3.805 volte
Nessun commento
Commenta
Al via l’edizione 2017 del Premio Galileo, organizzato dal Comune di Padova, che decreta la migliore pubblicazione nell’ambito della divulgazione scientifica e che lo scorso anno ha celebrato il decennale di attività con una partecipazione sempre più interessata degli editori e delle scuole italiane. #premiogalileo2017

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Il 18 gennaio 2017 presso il Centro culturale Altinate San Gaetano a Padova, la Giuria Scientifica del Premio letterario Galileo, presieduta dal chimico e scrittore Dario Bressanini, ha selezionato la cinquina delle opere finaliste che saranno votate nei prossimi mesi dalla Giuria popolare.

«Sono molto soddisfatto dei lavori della Giuria – ha sottolineato il Presidente Dario Bressanini – ne è uscita una cinquina molto legata all’attualità, sia ai problemi del nostro presente sia alle recentissime scoperte della scienza».

La Giuria popolare sarà formata da studenti delle classi IV degli istituti superiori di tutte le province italiane e determinerà, nell’ambito della cinquina, l’opera da premiare. La cerimonia di premiazione del vincitore si terrà, anche questa in forma pubblica, il 5 maggio 2017 a Padova, presso il Palazzo della Ragione a partire dalle ore 16.00.

Questi i cinque volumi scelti:

Info Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche Palazzo Moroni Tel. ++39 49 8205626-5623-5611
Informazioni per le scuole: ++39 49 8204517-5626 E-mail: premiogalileo@comune.padova.it

Pieghevole informativoPagina facebookPadovacultura.padova.net

Ricordiamo poi Recensire la scienza, l’atteso concorso parallelo al Premio Galileo che da anni è seguito e apprezzato da un vastissimo pubblico. Tutti potranno, per una volta, diventare critici letterari e cimentarsi in una recensione dei cinque libri finalisti pubblicando il loro scritto sulla pagina facebook ufficiale del Premio Galileo. I “mi piace” decreteranno i vincitori (regolamento e info a breve alla pagina facebook.com/premio.galileo.padova/).

Incontri con gli autori finalisti e eventi collaterali

Anche quest’anno a partire dal mese di marzo si terranno gli incontri con gli autori dei libri finalisti. Studenti e cittadini avranno la possibilità di conoscere più da vicino i cinque studiosi selezionati dalla giuria scientifica in altrettante giornate dedicate ciascuna ad una pubblicazione con l’ormai sperimentata modalità dei due incontri: quello del mattino dedicato alle scuole superiori della città (trasmesso in diretta streaming per le scuole di tutta Italia) e quello pomeridiano aperto al pubblico.

Gli incontri con gli autori saranno introdotti e accompagnati da sei appuntamenti a cadenza quindicinale in collaborazione con il CICAP:

La scienza dei Mostri “di carta”

Fondamenti scientifici e fantasie irrazionali sulle creature letterarie del mistero

presso il Centro culturale Altinate/San Gaetano, via Altinate, 71 – Padova
Inizio incontri: ore 21.00

  • 1 febbraio: Marco Ciardi “Ippogrifi, draghi e unicorni: scienza e magia da Galileo a Harry Potter”.
  • 15 febbraio: Lorenzo Montali “Leggende, gatti alati e fantasmi: il fascino del mistero”.
  • 8 marzo: Massimo Polidoro “Sherlock Holmes e il mistero di Jack lo Squartatore”.
  • 15 marzo: Lorenzo Rossi “Dal Kraken a Moby Dick: quando i mostri diventano veri”.
  • 5 aprile: Luigi Garlaschelli “Misteri macabri: da Frankenstein agli zombi”.
  • 19 aprile: Andrea Ferrero “Chi ha paura delle streghe?”.

Nelle pagine che seguono le schede dei cinque libri in concorso.
Invitiamo tutti i lettori a leggerli e a esprimere la propria opinione.

Il Premio Letterario Galileo 2016 è promosso dal Comune di Padova, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, della Regione del Veneto, della Fondazione Il Campiello e dell’Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti in Padova e in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova.

Il Premio Galileo ha il sostegno della Fondazione Antonveneta.
Con la collaborazione di: APS Advertising, Auriga, Hotel GalileoMorellato – Gioielli da vivere, Promovies, Noleggiami.eu, Cicap, Inaf, Planetario Padova, Education First-Vacanze Studio e Corsi di Lingue all’Estero.. Media sponsor: Rai Radio3, Focus, Coelum, il Bo, il Vivi Padova, Radio Bue.it, Planck.

Pagine: 1 2 3 4 5 6

 

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento