AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
20 Giugno 2019
Ci sono 266 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Arrivano le Geminidi, le stelle cadenti di dicembre

Letto 3.251 volte
Nessun commento
Commenta
Arrivano le Geminidi! Le stelle cadenti invernali puntuali come ogni anno. Anche se meno famose delle Perseidi estive, per via delle notti fredde che poco invogliano all’osservazione, quest’anno offrono la possibilità di osservare anche la cometa di Natale, un motivo in più per coprirsi bene e cercare un cielo limpido sotto cui piazzarsi col naso all’insù!

Immagine indicativa della posizione del radiante nella costellazione dei Gemelli. Come sempre per osservare le stelle cadenti più lunghe e persistenti conviene guardare non direttamente nella direzione del radiante ma nel cielo circostante.

Anche quest’anno, nel periodo che va dal 4 al 16 dicembre, dirigendo lo sguardo verso la costellazione dei Gemelli, potremo assistere a un magnifico spettacolo, quello offerto dallo sciame meteorico delle Geminidi. Dopo gli sciami minori degli ultimi mesi, finalmente queste “stelle cadenti” invernali, proprio come per le Perseidi in agosto, permettono di godere delle scie luminose lasciate in cielo dai frammenti rocciosi e metallici che, entrando nell’atmosfera, si disintegrano illuminandosi.

Il picco di attività è atteso per le ore 13:30 del 14 dicembre, con uno ZHR di circa 120 meteore all’ora, anche se già il giorno prima e quello successivo è attesa una discreta attività.

➜ Continua su Osserviamo le Geminidi

Sono sempre validi i consigli che Giorgia Hofer ci ha dato il mese scorso per le Leonidi, come tutti i consigli dati per le stelle cadenti estive!

Ricordiamo poi che in queste serate è anche il momento migliore per osservare, anche a occhio nudo con un buon cielo a disposizione, la cometa di Natale, la 46P/ Wirtanen

➜ Cometa Wirtanen: si entra nel vivo!

Controllate poi sempre l’eventuale presenza di un passaggio della Stazione Spaziale Internazionale, che potrebbe impreziosire i vostri scatti (controllando poi le corrette circostanze per la vostra località con un software apposito).

➜ Leggi le indicazioni di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS di dicembre

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Dicembre 2018


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Dicembre su Coelum Astronomia 228

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento