Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
21 Novembre 2017
Ci sono 262 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘stelle’

stardome-ott-2017
Letto 4.298 volte - Nessun commento
Verso le 21:00 di metà ottobre il cielo notturno apparirà ancora popolato da costellazioni caratteristiche della stagione estiva, la maggior parte delle quali, specie le più alte e orientali, rimarranno visibili ancora per parecchie ore prima di tramontare. All’inizio della notte astronomica, infatti, l’asterismo del “Triangolo Estivo” sarà ancora alto nel cielo, anche se in procinto di cedere la regione zenitale al grande quadrato di Pegaso.
Gaia_colors alive
Letto 4.508 volte - Nessun commento
I colori delle stelle osservate da Gaia in una nuova immagine della volta celeste, generata utilizzando dati preliminari dal fotometro di bordo.
Letto 762 volte - Nessun commento
Nei 256 scatti che compongono l’immagine vi è impressa la Stazione Meteorologica MeteoFabro (http://www.meteofabro.it) con un bellissimo sfondo di star trails, comprenso il percorso della nostra Luna (sulla destra nell’orizzonte) e di Venere (bassa sull’orizzonte a sinistra della luna). Parametri dello scatto: – Canon EOS 700D con obiettivo Samyang 14mm. – ISO 800, F.4, scatto [...]
cielo di maggio 2017
Letto 8.673 volte - Nessun commento
A metà maggio, il cielo ci mostrerà il tramonto delle ultime costellazioni invernali (Auriga, Gemelli e Cane Minore). La scena, verso sud, sarà invece dominata dalle costellazioni primaverili come il Leone e la Vergine, quasi prive di oggetti nebulari ma ricchissime di galassie di ogni sorta.
lince-map-centro
Letto 6.022 volte - Nessun commento
Il cielo delle fredde serate di febbraio è dominato allo zenit dalla luminosa Capella (α Aur). Tra questa, quinta stella più luminosa dell’intera volta celeste, e il Grande Carro, che si appresta a raggiungere la massima altezza sull’orizzonte nord, vi è una grande area oscura, priva di astri appariscenti. Proprio perché questa parte del cielo [...]
Mappa Lince
Letto 2.349 volte - Nessun commento
Il cielo delle fredde serate di febbraio è dominato allo zenit dalla luminosa Capella (α Aur). Tra questa, quinta stella più luminosa dell’intera volta celeste, e il Grande Carro, che si appresta a raggiungere la massima altezza sull’orizzonte nord, vi è una grande area oscura, priva di astri appariscenti. Proprio perché questa parte del cielo [...]
ariete
Letto 1.411 volte - Nessun commento
Riprendiamo dal numero precedente l’esplorazione del cielo e degli oggetti deep-sky custoditi nella costellazione dell’Ariete. Hamal Eccoci giunti alla “lucida” dell’Ariete, ovvero l’astro più luminoso presente entro i suoi confini. Parliamo di α Ari, il cui nome proprio è Hamal, derivato dall’arabo Al-Hamal, “il montone”, in riferimento all’intera costellazione. Alquanto stranamente, Tolomeo non incluse la [...]
The constellation Pegasus
Letto 2.405 volte - Nessun commento
Si chiama “Working Group on Star Names” ed è una sorta di anagrafe celeste istituita dalla Iau, l’Unione astronomia internazionale. Piero Benvenuti, Segretario generale Iau: «Non si sono inventati nomi nuovi, si è solo voluto rendere ufficiali quelli che da tempo immemorabile astronomi di varie tradizioni e civiltà avevano assegnato alle stelle più luminose»
cartina del cielo di dicembre 2016
Letto 7.352 volte - Nessun commento
Arriva dicembre e si apre ufficialmente la stagione in cui il cielo offre agli osservatori la parte più spettacolare del nostro emisfero, ovvero quel complesso di costellazioni che ha per centro la grande figura di Orione.
aries-map
Letto 2.770 volte - Nessun commento
In termini di stelle luminose, il cielo autunnale presenta una netta distinzione tra il numero di quelle presenti a meridione, dove la sola Fomalhaut regna solitaria, e di quelle che transitano nei pressi dello zenit, ben più numerose. A tutti gli effetti, la citata stella del Pesce Australe e Mirfak, in Perseo, possono essere considerate [...]
peg-deepsky-map
Letto 2.265 volte - Nessun commento
Guardando verso l’area nord-orientale del cielo, già nelle serate estive era facile notare la presenza di una scia formata da cinque stelle luminose, lunga più di 60°, che, quasi come fosse una catena, dà all’osservatore l’impressione di agganciare la Via Lattea nella costellazione di Perseo. È però altrettanto semplice accorgersi di come le due stelle [...]
mappa-pegaso
Letto 367 volte - Nessun commento
Guardando verso l’area nord-orientale del cielo, già nelle serate estive era facile notare la presenza di una scia formata da cinque stelle luminose, lunga più di 60°, che, quasi come fosse una catena, dà all’osservatore l’impressione di agganciare la Via Lattea nella costellazione di Perseo. È però altrettanto semplice accorgersi di come le due stelle [...]
map-capricorno
Letto 428 volte - Nessun commento
La costellazione del Capricorno si rende visibile di prima sera in estate subito dopo il transito al meridiano del Sagittario, culminando a mezzanotte nel mese di settembre. Estesa per 414° quadrati, essa è la più piccola tra le costellazioni dello zodiaco nonché una delle più deboli, presentando solo 17 stelle al di sotto della quinta [...]
UMa-Grande-Carro
Letto 2.006 volte - Nessun commento
In netto contrasto cromatico con Dubhe, dalla quale è separata esattamente 5°, è Merak (Beta UMa) che, splendendo di magnitudine 2,34, si colloca al quinto posto tra le stelle più luminose della costellazione; il nome deriva dall’arabo Al-marakk, “il fianco”.
UMa-Grande-Carro
Letto 418 volte - Nessun commento
Il più noto asterismo dell’emisfero celeste settentrionale (ma non solo), noto ai più fin dalla tenera infanzia, è sicuramente il Grande Carro. Lo abbiamo definito “asterismo” e non costellazione poiché tale termine si riferisce a una figura ideale di riferimento (come il Triangolo estivo o la falsa Croce australe) che generalmente non coincide con una [...]
Letto 1.944 volte - Nessun commento
La costellazione di Orione sulle campagne di Palidoro (RM) Somma di 50 scatti da 4 secondi ciascuna ad ISO-400 e f/3.3 con fotocamera Nikon Coolpix P510 su treppiedi. Foto ed elaborazione di Giuseppe Conzo
Letto 3.154 volte - 5 Commenti
Panoramica della via lattea di 17 scatti presa dal ponte ferroviario abbandonato di Siliqua, Sardegna.
Letto 3.388 volte - Nessun commento
Niente di che, solo una foto panoramica di Giove. Con tempo di esposizione di 4 secondi ISO-80 ed f/3
kepler
Letto 2.937 volte - Nessun commento
Seri problemi al sistema di puntamento del satellite dedicato alla caccia di pianeti extrasolari sembrano mettere la parola fine alla missione. Sul tipo di guasto e sul rilevante contributo scientifico fornito da Kepler in questi anni abbiamo ascoltato rispettivamente Enrico Flamini (ASI) e Raffaele Gratton (INAF).
[archive]