AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
21 Settembre 2018
Ci sono 198 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Stazione Spaziale Internazionale – ISS’

stardome-sett2018-15sett-2200
Letto 3.738 volte - Nessun commento
Verso le 23:00 del 15 settembre, potremo vedere ancora molto alto in cielo l’asterismo del “Triangolo Estivo”, formato dalle stelle Altair, (mag. +0,75), Deneb (mag. +1,25) e Vega (mag. 0) delle costellazioni di Aquila, Cigno e Lira rispettivamente, anche se ormai le costellazioni estive di maggiore declinazione cominceranno a cedere il passo a quelle tipiche del periodo autunnale, Andromeda e Pegaso per primi.
ISS bianconi
Letto 4.083 volte - Nessun commento
I transiti principali per il mese di agosto. I passaggi sono come sempre molti di più, segnaliamo quelli di maggior visibilità per la maggiorparte della penisola. Segui la rubrica di Giuseppe Petricca, ogni mese, sulla nostra rivista in formato digitale e gratuito.
20lug-giove-luna-iss
Letto 6.338 volte - Nessun commento
Una bella serata con Luna e Giove, arricchita da uno dei migliori passaggi del mese della Stazione Spaziale Internazionale.
4
Letto 5.011 volte - Nessun commento
Nelle sere di metà luglio le costellazioni del Leone e della Vergine, che hanno dominato il cielo nei mesi appena passati, si presenteranno ormai prossime all’orizzonte, come pure l’Ofiuco, lo Scorpione e la Bilancia, con la brillante presenza del pianeta Giove.
Luca_Parmitano_EMU
Letto 5.883 volte - Nessun commento
L’astronauta dell’ESA Luca Parmitano sarà impegnato il prossimo anno nella sua seconda missione di lunga durata per la ISS. Durante la sua permanenza acquisirà il ruolo di Commander della Stazione
13-15gen
Letto 3.619 volte - Nessun commento
Cambiano gli attori ma gli orari sono sempre quelli del mattino, con Giove e Marte sempre più alti in cielo puntiamo l’attenzione su Mercurio e Saturno, accompagnati dalla falce di Luna… e da un paio tra i migliori transiti del mese della Stazione Spaziale Internazionale!
stardome-gen2018-small
Letto 5.977 volte - Nessun commento
Dopo la maggior clemenza dei mesi autunnali, in gennaio si fa avvertire nettamente il clima tipico della stagione fredda, che, se da una parte offre le migliori condizioni di trasparenza del cielo, dall’altra pone seri problemi a chi vuole raggiungere siti lontani dalle luci cittadine e rimanervi nella lunga notte astronomica.
pistoletto_news
Letto 5.467 volte - Nessun commento
Un duo di scienziati italiani ha ‘scovato’ il Terzo Paradiso dell’artista Pistoletto, emblema della missione Vita, nello spazio
Letto 2.112 volte - Nessun commento
Da mesi attendevo un transito della ISS davanti al Sole che fosse visibile da Genova. Pur senza attrezzatura professionale volevo tentare una serie di scatti. Pochi giorni prima ho effettuato un test su un transito molto vicino al bordo, ma con scarsi risultati. Domenica 29 il cielo è stato estremamente velato e con parecchie nuvole: [...]
Letto 1.869 volte - Nessun commento
Passaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ripreso lo scorso 10 giugno 2017 dai cieli di Serramanna. Il passaggiò è stato particolarmente luminoso anche con un cielo non ancora del tutto buio. Canon 6D, ISO 250, 76 secondi di esposizione e obiettivo Tamron 70-200.
Letto 1.629 volte - Nessun commento
Ripresa singola di 44s della ISS in transito vicino al Gran Carro e che sfiora etaUMa
Letto 1.565 volte - Nessun commento
ISS e Soyuz MS-05 con a bordo Nespoli riprese dalla città durante l’ultima orbita del rendezvous. La Soyuz è diventata appena percepibile a occhio nudo dopo aver superato il nord, probabilmente per motivi legati all’illuminazione. Crop di uno scatto singolo con Nikon D5200, esposizione di 30" e ISO 320.
Paolo Nespoli training
Letto 11.033 volte - Nessun commento
Il 28 luglio prossimo un veicolo spaziale abitato Soyuz, per l’esattezza quello contraddistinto dal codice MS-05, decollerà sulla sommità di un razzo vettore Soyuz dal Cosmodromo di Baikonur, nel Kazakhstan, alla volta della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Seguiamo le operazioni in diretta in italiano con Astronauticast!
3-4-giu
Letto 3.666 volte - Nessun commento
La Luna e Giove formeranno un paio di belle congiunzioni con la stella più luminosa della Vergine, Spica, e Porrima. Porrima sarà anche protagonista di una occultazione lunare all’inizio della notte astronomica del 3 giugno, mentre il 4 giugno la serata verrà impreziosita da un luminoso passaggio della ISS.
Letto 2.780 volte - Nessun commento
Dettaglio sul distacco della navicella cargo Progress64 dalla stazione spaziale internazionale
Letto 2.760 volte - Nessun commento
Mi piace tantissimo fotografare la ISS in contesti urbani, rappresenta la massima espressione della tecnologia.
Letto 2.758 volte - Nessun commento
International Space Station transita e si allinea con la Luna,Venere e Marte
31-gen
Letto 4.133 volte - Nessun commento
Ultima congiunzione del mese, tra Luna, Marte e Venere, con il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale
16gen-B
Letto 2.290 volte - Nessun commento
Una nuova occasione per riprendere il paesaggio a grande campo, con la presenza della Luna e dei pianeti e la Stazione Spaziale Internazionale! Controllate alle vostre coordinate locali la ripresa migliore da effettuare.
image
Letto 3.212 volte - Nessun commento
La ISS – Stazione Spaziale Internazionale sarà rintracciabile nei nostri cieli ad orari serali, quindi senza l’obbligo della sveglia al mattino prima dell’alba. Avremo cinque transiti notevoli con magnitudini elevate durante il corso dell’ultimo mese dell’anno, auspicando come sempre in cieli sereni. Si inizierà il giorno 2 dicembre, dalle 18:21 alle 18:27, osservando da ovest-sudovest [...]
[archive]