AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Novembre 2018
Ci sono 190 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Iscrivi alla Newsletter di Coelum Astronomia
  • Commenti Recenti

  • Parole dal Sito

  • Seguici anche su Facebook!

  • Active Members

    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
     
  • Online Users

    Al momento non ci sono utenti online
  • Letto 4.421 volte
    Nessun commento
    Commenta
    3-4 dicembre a Roma: due giorni di astronomia e non solo (!), per tutti… all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

    Il 3 e 4 dicembre la prestigiosa sede romana dell’INGV, (l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che effettua costantemente il monitoraggio sismico e geofisico di tutto il nostro territorio nazionale) ospiterà per due giorni un evento dedicato all’astronomia amatoriale e non: Dalla Terra alle Stelle. La sede, scelta in collaborazione tra Rigel Astronomia e l’INGV, sottolinea l’impellenza di una presa di coscienza sulla necessità di una convivenza più matura sull’unico pianeta – fra le migliaia già scoperti – al momento abitabile.

    Osservazioni solari gratuite per tutti con strumento specifico di giorno e astronomiche dopo il tramonto, conferenze nella sala dell’INGV e workshop tecnici saranno parte integrante della manifestazione, potendo costituire momenti di grande interesse sia per l’appassionato smaliziato, che per il neofita, per il ricercatore o chi semplicemente nutre in fondo a se stesso un’inappagata curiosità verso la volta celeste.

    Dalle 11:00 alle 20:00 di sabato e dalle 10:00 a circa le 16:00 del 4 dicembre una kermesse variegata e multiforme potrà interessare gli amanti del cielo a tutti i livelli, con particolare attenzione ed apertura ai neofiti e persino verso chi non ha ancora alcuna conoscenza specifica.

    Occasione di partenza è la premiazione, a fine manifestazione il 4 dicembre, del Concorso di astrofotografia (www.concorsoastrofotografico.com) ideato ed organizzato da Rigel Astronomia e giunto ormai alla III edizione, con l’ambizione di contribuire con la grande suggestione e bellezza delle immagini in concorso alla divulgazione e diffusione crescente di questa splendida scienza.
    Diviso in cinque sezioni (Panorami astronomici, Pianeti, Sole, “Deep Sky”, Luna e Pianeti), con la supervisione di un’autorevole giuria di sei membri (http://concorsoastrofotografico.com/giuria/) ha goduto del supporto di vari sponsor che hanno messo a disposizione premi di valore per ogni categoria; ogni partecipante poteva proporre sino a 2 immagini per ogni sezione.

    A margine della mostra delle opere in concorso, come detto, son previste conferenze su vari temi “caldi”, come l’astrofisica (Enrico Bernieri, INFN), la lotta all’inquinamento luminoso (Mario di Sora, UAI e Valerio Ricciardi, LazioStellato), la Spettroeliografia e magnetografia solare amatoriale (Fulvo Mete), gli esopianeti che stiamo scoprendo con frequenza sempre crescente (Fabrizio Albani), il rapporto fra i meteoriti e quel che ci spiegano sull’interno della Terra (Patrizia Tosi, INGV), le modalità di divulgazione nel giornalismo scientifico (Enrica Battifoglia, ANSA), un rapporto dettagliato sulla missione Rosetta (Stefano Capretti, Astronomiamo) e persino un workshop tecnico curato da Riccardo Ballerini sulle tecniche di post-produzione delle foto astronomiche digitali.

    Non mancate!

    3-4 dicembre
    INGV, via di Vigna Murata 605 Roma
    Info: 06-5079 6659

    Per partecipare all’evento è necessario registrarsi inviando una email a: evento@rigelastronomia.com

    .


    Programma definitivo:

    Sabato 3 dicembre:

    ore 11.00 – Saluto di benvenuto; ringraziamenti alle autorità ospitanti

    ore 11.15 – Conferenza del dott. Enrico Bernieri (INFN)

    Astrofotografia e Astrofisica

    ore 12.00 – Conferenza del dott. Fabrizio Albani (CSA – Centro Studi Astronomici)

    Esopianeti

    dalle ore 13.00 alle 15- Pausa pranzo

    ore 15.00 – Conferenza del dott. Stefano Capretti (Astronomiamo)

    Missione Rosetta

    ore 16.00 – conferenza del dott. Mario Di Sora (UAI)

    e dott. Valerio Ricciardi (Laziostellato)

    Inquinamento luminoso

    ore 17.00 – conferenza dott. Patrizia Tosi (INGV)

    Meteoriti e interno della Terra

    ore 18.00 – Saluti e illustrazione del programma della domenica
    Durante il sabato mattina ci saranno
    osservazioni del Sole. Dalle 18:00 alle 20:00 osservazioni del cielo notturno.

    Domenica 4 dicembre:

    ore 10.00 – Benvenuto e saluto alle autorità ospitanti

    ore 10.15 – Conferenza dott. Fulvio Mete

    Spettroeliografia e magnetografia solare amatoriale

    ore 11.00 – Workshop dott. Riccardo Ballerini

    Post-Produzione Immagini Astronomiche

    ore 12.00 – Conferenza dott. Enrica Battifoglia (ANSA)

    Giornalismo Scientifico

    ore 12.30 – Progetto Osservatorio Roiate – Angelo Secchi

    dalle ore 13.00 alle 15- Pausa pranzo

    ore 15.00 – Premiazione del concorso di fotografia astronomica


    Leggi Coelum n. 206 di dicembre ora disponibile online, come sempre gratuitamente!
    Semplicemente… clicca e leggi, anche qui sotto!


    Scrivi un Commento

    Devi aver fatto il login per inviare un commento