AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
8 Luglio 2020
Ci sono 202 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

20 GIUGNO: FESTA NAZIONALE DEL SOLSTIZIO D’ESTATE

Letto 4.849 volte
Nessun commento
Commenta
Percorriamo in diretta l’Italia all’inseguimento del Sole, in luoghi antichi e dal fascino indescrivibile.

Viaggio straordinario tra le bellezze d’Italia all’inseguimento del Sole

Un evento in diretta web dalle 5:30 alle 23:00 del 20 giugno

Per molti millenni, in ogni luogo del Mediterraneo e dell’Europa il solstizio estivo è stato l’occasione di grande festa dei popoli, nel momento in cui la natura fiorisce nell’opulenza dei frutti tra il frinire delle solari cicale e il canto lunare dei grilli… un tempo di assoluta positività e di vicinanza alla natura nel suo pieno rigoglio che, lo ricordiamo, quest’anno cade il 20 giugno.

Abbiamo voluto ricreare lo stesso spirito positivo proponendo la FESTA NAZIONALE DEL SOLSTIZIO D’ESTATE, che si regge sull’idea di percorrere l’Italia da nord a sud e nelle isole in un “rincorrere il Sole” attraverso i momenti salienti della giornata:

l’alba, la culminazione e il tramonto dell’astro.

Ma lo faremo in luoghi splendidi (e spesso ingiustamente poco conosciuti), quali gli antichi allineamenti dei cromlech e dei menhir che si illuminano all’alba, le grandi basiliche che ospitano le più importanti meridiane solari del mondo, le tombe dei giganti e i misteriosi nuraghi sardi, le “campane” di roccia e le affascinanti grotte che costellano la Sicilia.

Ci collegheremo via web ad oltre venti luoghi unici e di incredibile suggestione e a commentare questi “attimi fuggenti”, mentre il Sole li sfiora, avremo esperti che ci racconteranno storie splendide che ci aiuteranno a mettere nella giusta “luce” un patrimonio unico al mondo!

La Festa, che si svolgerà durante l’intera giornata del 20 giugno su Youtube, (dalle 5:30 alle 23:00), si concluderà nella serata, a partire dalle 21:15, con un incontro/dibattito, condotto da Paolo Conte con la collaborazione in regia di Enrico Bonfante e Nicolò Brenzoni, che vedrà la partecipazione di personalità dell’arte, della cultura e della scienza. Ne citiamo alcuni: la scrittrice Dacia Maraini, lo storico dell’arte Claudio Strinati, l’artista Eugenio Finardi, l’astrofisico e accademico linceo Roberto Ragazzoni (direttore dell’Osservatorio astronomico INAF di Padova), e numerosi altri.

L’evento ha il Patrocinio di numerosissimi Enti, Istituti ed associazioni, senza dimenticare anche i Comuni (complessivamente oltre cinquanta): RAI, Istituto Nazionale di Astrofisica, Museo Galileo di Firenze, Società Astronomica Italiana, Coelum Astronomia.

L’elenco completo e il programma della giornata alla pagina Facebook dell’evento

Il tema musicale della FESTA è stato realizzato da Alessandro Pivetti, Simone Maretti ed Andrea Boldrini

Il Comitato Organizzatore

Festa Nazionale del Solstizio d’Estate @festadelsolstizioestivo


Il Dilemma Cosmologico della Materia Oscura

Ipotesi ed evidenze dalle origini della scoperta alle galassie senza materia oscura

Coelum Astronomia di Maggio 2020
è online, come sempre in formato digitale, pdf e gratuito.
Lascia la tua mail o clicca sulla X e leggi!

L’”abbonamento” è gratuito e serve solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento