Home Integrazioni articoli rivista Integrazioni articolo “Il correttore di dispersione atmosferica” – Le prove sul campo

Integrazioni articolo “Il correttore di dispersione atmosferica” – Le prove sul campo

Letto 44 volte
0

Prove sul campo

OTTOBRE 2020

A ottobre 2020 ho realizzato riprese comparative di Saturno con e senza ADC.

Condizioni di lavoro per le riprese di ottobre 2020:

  • Posizione e cielo
    Altezza: 20° UTC: 2020-10-19T18:55:01.6092050Z (senza ADC)
    Altezza: 18° UTC: 2020-10-19T19:20:32.9913942Z (con ADC)
    Località: Taranto 10m s.l.m
    Sky Bortle 7, forte turbolenza e umidità al 78%
  • Telescopio e treno ottico
    Newton 200/1000 + Barlow 2,25x @ 4,1x + ZWO ADC
  • Camera di ripresa
    ZWO ASI 224mc (OSC camera) + filtro UV/IR Cut
  • Montatura
    Skywatcher AZEQ6-GT in modalità equatoriale
  • Acquisizione
    10000 frames catturati con Sharpcap, esposizione: 19ms (stessi valori con e senza ADC)
    Entrambi i files video sono stati elaborati con Autostakkert! (per lo stacking) e Registax.
    Utilizzati i 2500 frames migliori

Le integrazioni di Autostakkert sono state trattate soltanto con bilanciamento dei canali e primi 4 Layer delle Wavelets impostati come da foto.

La differenza è evidente

SETTEMBRE 2021

Nel settembre 2021, con l’ausilio dell’ADC, ho catturato 15000 frames nel visibile e 15000 nell’NIR (da 807nm). Come si può facilmente notare, il cromatismo è totalmente assente.

Nota: per queste riprese ho utilizzato la modalità altazimutale della montatura che mi ha permesso di non correggere l’orientamento dell’ADC in fase di acquisizione dei fotogrammi.

Configurazione di lavoro per le riprese di settembre 2021:

  • Telescopio: Newton 200/1000 @ 4100mm + ZWO ADC
  • Camera: ZWO ASI 224mc
  • Montatura: Skywatcher AZ-EQ6 GT
  • Filtri: SVBony IR/UV Cut + Astronomik ProPlanet 807 IRPass
    RGB Exposure: 0,040 sec
    UTC: 2021-09-13T18:58:32.8155490Z
  • IR  Exposure: 0,089 sec
    UTC: 2021-09-13T19:14:15.9203288Z
  • Processing: Autostakkert 3, Registax 6, Photoshop CC
Tommaso Stella

Facebook:
https://www.facebook.com/tommaso.m.stella

Web:
https://www.astrotomax.space/

 

Articolo precedenteMaratona Messier di Massimo Tamajo
Articolo successivoRaccolta Completa Paolo Campaner