AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
11 Dicembre 2019
Ci sono 278 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

M45 Ammasso Aperto delle Pleiadi

Letto 2.880 volte
5 Commenti
Commenta
M45 Ammasso Aperto delle Pleiadi

Con grande stupore vi mostro questa ripresa effettuata da Saint Barthelemy la notte tra sabato e domenica. Ho puntato l’oggetto verso le 3, dopo aver fotografato NGC6888. Il telescopio puntava in alto e temevo che l’umidità (98-99%) mi rovinasse tutto.
Speranzoso sono quindi partito deciso sulle Pleiadi, senza guardare la lente del telescopio. Vedendo che i primi 2-3 scatti erano in linea con gli altri fatti precedentemente ho pensato che fosse tutto a posto e ho lasciato andare il tutto.
Alle 5.10 un mio amico mi fa notare una fitta nebbia sul prato avanzare verso di noi. Essendo curiosi ci avviciniamo al prato per farci "investire" dalla nube e passando a fianco al telescopio noto che le lenti sono completamente appannate. Ho pensato subito di aver buttato via la seconda parte di serata, quindi controllo gli scatti effettuati fino a quel punto.
Nessun cambiamento sostanziale di luminosità o definizione nelle foto. Aspetto quindi il download dell’ultimo scatto e poi di un’altro ancora. Niente, i grezzi tutti uguali.
A sto punto deduco di aver fotografato con la lente appannata per tutta la seconda serata (o prima mattinata ). Il risultato, in elaborazione, mi ha stupito davvero!
Qui la foto, personalmente sono davvero felice del segnale acquisito anche se leggermente rumorosa in HR http://www.astrobin.com/124493/0/

Data e Ora di acquisizione
27 Settembre 2014 alle 03:00
Diametro del Telescopio
80 mm (3")
Focale di Acquisizone
384 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore 80/480
Marca del Telescopio
tecnosky
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Luogo di Osservazione
Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Commenta

5 Commenti a “M45 Ammasso Aperto delle Pleiadi”

  1. fernando astr scrive:

    salve andrea, complimenti bella foto :)

  2. Tonini Marco scrive:

    Salve PISTO, la tua foto, nonostante le condizioni per certi aspetti avverse, rappresenta il “non plus ultra” di risultato, di cui non posso far altro che farti i miei più sinceri complimenti. Volevo aggiungere un commento, a riguardo delle Pleiadi. Sapevi che nelle pleiadi, chiamate anche le “sette sorelle”, dalle mie ricerche effettuate in rete, secondo i serafici Testimoni di Geova, vi è la Dimora del loro (ma anche del nostro) DIO JHEOVA?, che dall’ ebraico si può tradurre anche in “YHAVé). Oddio! ho pronunciato “invano” il nome di DIO!! ……spero mi perdoni! Saluti….alla prossima “Pisto”.

  3. Paolo Calliera scrive:

    imaggine splendida !! resa ancora più bella dall’avventuroso racconto !!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento