AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
9 Aprile 2020
Ci sono 244 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Primi passi verso la Radioastronomia

Letto 2.936 volte
Nessun commento
Commenta
A completamento dell’articolo “introduzione all’astronomia amatoriale”, pubblicato nel numero di gennaio 2004, ecco una selezione di emissioni radio provenienti da stelle Pulsar.

A completamento dell’articolo “introduzione all’astronomia amatoriale”, pubblicato nel numero di gennaio 2004, ecco una selezione di emissioni radio provenienti da stelle Pulsar, alcune delle quali è possibile ricevere anche con strumentazioni autocostruite (cortesia Thierry LOMBRY).

Pulsar
real 110 KB

Una pulsar normale, PSR 0329+54, con periodo di rotazione vicino a 0.715 sec o 1.4 rotazioni/sec. Registrata al Jodrell Bank

real 155 KB La pulsar Vela PSR 0833-45, resto di una supernova, con periodo di rotazione di 89.3 millisecondi o 11 rotazioni al secondo. Registrata al Jodrell Bank
logo-hpred1 294 KB Tracciato di un impulso individuale (89.3ms) della PSR 0833-45. Segnale elaborato da Thierry Lombry
real 165 KB La famosa Crab pulsar, PSR B0531+21, con periodo di rotazione di 1/30 di secondo o 30 rotazioni al secondo. E’ ciò che rimane di una supernova che esplose nel 1054. La pulsar è ancora visibile come una debole stella al centro della nebulosa M1. Registrato al Jodrell Bank
real 162 KB Una pulsar, PSR J0437-4715 con periodo di rotazione di 5.75 millisecondi o 174 rotazioni al secondo ! S tratta di una vecchia pulsar che si è costituita grazie al materiale sottratto dalla compagna binaria mentre si espandeva nella sua fase di gigante rossa. Registrato al Jodrell Bank
real 212 KB La pulsar più veloce, PSR 1937+21 con periodo di rotazione di 1.56 millisecondi o 642 rotazioni al secondo. La superficie dei questa pulsar si muove alla velocità di circa 1/7 della velocità della luce! Registrato al Jodrell Bank
logo-hpred1 314 KB Tracciato di un impulso individuale (1.56ms) di PSR 1937+21. Segnale elaborato da Thierry Lombry
logo-hp1 843 KB

16 tra le 22 pulsar con periodo di rotazione di millisecondi scoperte nell’ammasso globulare 47 Tucanae. Il loro periodo varia tra 2 e 8 millisecondi. Registrato al Jodrell Bank

logo-hp1 843 KB

Una sequenza di suoni di pulsar scoperte in 47 Tuc come suonano a causa della variazione di intensità causata dalla scintillazione. Registrato al Jodrell Bank

 

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento