AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Febbraio 2020
Ci sono 212 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

La Luna (quasi) Piena e Regolo

Letto 2.401 volte
Nessun commento
Commenta
Una classica congiunzione tra la Luna, quasi piena, e la brillante lucida del Leone, Regolo.

La notte tra il 9 e il 10 febbraio, alle ore 00:10 circa potremo assistere a una bella congiunzione tra la Luna, quasi Piena (fase del 99%), e la stella alfa della maestosa costellazione del Leone, Regolo (mag. +1,4).

Per individuare questa coppia, cosa resa comunque facile dalla presenza della Luna Piena, dovremo orientarci verso sud-sudest, guardando a un’altezza di circa 61°.

La Luna si troverà a 3,2° a nordest della stella. Di certo il bagliore della Luna renderà forse un po’ difficile distinguere la più tenue luce di Regolo, soprattutto in presenza di foschie, velature o di forte inquinamento luminoso. Potendo osservare sotto cieli tersi e limpidi, tuttavia, potrà essere possibile scorgere anche la presenza della stella Algieba (gamma Leonis, mag. +2,2) a 5,1° a nordest del nostro satellite naturale.

Scopri le altre congiunzioni del mese su Coelum Astronomia 241. Clicca e leggi, è gratis!

Essendo questo incontro molto alto sull’orizzonte, per scattare delle fotografie che includano gli elementi del paesaggio circostante si potranno sfruttare le strutture più alte come guglie o pinnacoli di edifici o le sommità degli alberi. Oppure… basterà anticipare, o ritardare, l’orario di ripresa per trovarli più bassi sull’orizzonte. Saranno leggermente più distanti tra loro ma non così tanto da perdere di suggestione.

➜ Per l’occasione ricordiamo anche i consigli per L’osservazione della Luna Piena

Le effemeridi di Luna e Pianeti le trovi nel Cielo di Febbraio 2020 su coelum.com

E ancora su Coelum astronomia 241

➜ Il Cielo di febbraio con la UAI: viaggio tra le galassie del Leone

➜ La Luna di Febbraio 2020
e una guida per l’osservazione dell’altipiano meridionale (II parte)


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Febbraio su Coelum Astronomia 241

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’”abbonamento” è gratuito e serve solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento