Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Eclissi di Sole Ibrida: le testimonianze

Eclissi di Sole Ibrida: le testimonianze

Letto 1.985 volte
0
Tempo di lettura: 3 minuti
Gli spettatori di Australia e Indonesia restano senza parole.

Il 20 aprile 2023 si è verificato un fenomeno astronomico molto raro: un’eclissi solare ibrida, che ha mostrato sia la fase totale che quella anulare a seconda del luogo di osservazione. Questo tipo di eclissi si produce quando la Luna si trova in una posizione tale da avere la stessa dimensione apparente del Sole, visto dalla Terra. L’ombra della Luna proiettata sul nostro pianeta ha creato uno spettacolo suggestivo, visibile soprattutto da Timor Est, Australia e Indonesia.

L’eclissi è iniziata alle 01:34 GMT (Greenwich Mean Time), ovvero le 3:34 ora italiana, e ha avuto una durata di circa cinque ore e mezza. La fase totale è durata poco più di un minuto e ha raggiunto il massimo alle 03:17 GMT. La fase anulare, invece, ha mostrato l’effetto dell’anello di fuoco, ovvero la parte esterna del Sole non coperta dalla Luna.

Meteo perfetto, nessuna nuvola, peccato che il luogo ideale fosse in acqua!

Il percorso seguito dall’eclisse

Credit: https://earthsky.org/

Per chi non ha potuto assistere dal vivo a questo evento eccezionale, sono disponibili in rete alcuni scatti che ne immortalano la bellezza. Ecco alcune testimonianze:

L’astronomo della NASA Henry Throop era tra quelli di Exmouth che applaudivano ad alta voce nell’oscurità.

“Non è incredibile? È così fantastico. È stato strabiliante. Era così nitido ed era così luminoso. Si poteva vedere la corona attorno al sole lì”, ha detto il residente di Washington visibilmente eccitato.

“È durato solo un minuto, ma è sembrato davvero tanto tempo. Non c’è nient’altro che puoi vedere che assomigli a questo. È stato semplicemente fantastico. Spettacolare. E poi potevi vedere Giove e Mercurio  durante il giorno, persino vedere Mercurio è piuttosto raro. Quindi è stato semplicemente fantastico”, ha aggiunto Throop.

Aaron Bunch/Immagine AAP tramite AP
Credito: AP Photo/Lorenio L.Pereira

 

Credito: Aaron Bunch/Immagine AAP tramite AP
Credito: AP Photo/Tatan Syuflana
Credito: AP Photo/Tatan Syuflana

Queste immagini testimoniano la magia di un fenomeno che si ripete solo poche volte ogni secolo e che ci ricorda la meraviglia dell’universo in cui viviamo.