Home Articoli e Risorse On-Line Test Strumentali, Accessori e Autocostruzione Test Montatura 10micron GM2000 QCI

Test Montatura 10micron GM2000 QCI

Letto 15.804 volte
0

La GM2000 QCI (ed anche la sorella maggiore, l’enorme GM4000 QCI) può essere controllata in modalità remota sia tramite la porta RS-232 che – e questa è un grossa novità – tramite la porta NETWORK (sono disponibili due porte Ethernet 3940 e 3941) usando un protocollo TCP/IP. Di fatto le montature 10 Micron QCI sono quindi delle vere e proprie periferiche di rete, con chiaro vantaggio per il loro controllo remoto, anche tramite internet. La dotazione di serie comprende anche il software Virtual Keypad, che crea una copia virtuale della pulsantiera QCI sullo schermo del PC remoto, permettendo di controllare la montatura tramite la porta Ethernet 3941, da qualunque postazione remota e con la stessa interfaccia e gli stessi comandi a cui è abituato l’utente. Per chi invece è abituato ad usare software di planetario come, ovviamente, Perseus, oppure con altri software come TheSky, è possibile controllare la montatura con il protocollo LX200 seriale, sia tramite la porta seriale che tramite la porta LAN 3940, utilizzando un programma che crea una porta seriale virtuale.


1
2
3
4
Articolo precedenteSky-Watcher 150/750
Articolo successivoMarte: notizie da Spirit e Opportunity