Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Venere e una sottile falce di Luna crescente sull’orizzonte ovest-nordovest

Venere e una sottile falce di Luna crescente sull’orizzonte ovest-nordovest

Letto 2.901 volte
0


La poca varietà di fenomeni celesti durante il mese di maggio consente di riassumerli quasi tutti in questa illustrazione. Sarà infatti Venere, di sera e sull’orizzonte ovest, a dar vita alle congiunzioni più interessanti: sia con le stelle della costellazione dei Gemelli, sia con la Luna e con Giove. Tutto ciò potrà essere seguito ad occhio nudo o al massimo con un binocolo, non appena il cielo si farà abbastanza scuro (presumibilmente verso le 22:00) da permettere l’osservazione delle stelle coinvolte.

Il giorno 21, Venere e una sottile falce di Luna crescente si vedranno alte una ventina di gradi, sull’orizzonte ovest-nordovest, distanziate di 8 gradi.

Per le effemeridi di Luna e pianeti vedere il Cielo di maggio

Articolo precedenteAlle Svalbard per l’eclissi
Articolo successivoCORSO BASE di ASTRONOMIA