Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Giorno per giorno con la Pan-STARRS – 24 marzo

Giorno per giorno con la Pan-STARRS – 24 marzo

Letto 4.794 volte
0

Saranno questi, se la cometa non avrà proprio deluso del tutto, i momenti migliori per la ripresa fotografica della Pan-STARRS. La cometa supera i +19° di
altezza e tramonta più di due ore dopo il Sole. Ci sarà abbastanza tempo per realizzare delle ottime fotografie.

La figura illustra la posizione della cometa al momento del tramonto del Sole (situato in corrispondenza del dischetto giallo, non in scala), con il cielo quindi ancora quasi chiaro.


Aspettavamo questa “grande cometa” da mesi, e adesso, proprio in dirittura, sembra che ci ritroveremo ad osservare soltanto una bella cometa, però incapace di avere la meglio sulla luce del crepuscolo… Sarà proprio così? O per una volta l’astronomo resterà doppiamente sorpreso?
Nell’incertezza, abbiamo comunque deciso di fare finta di niente, e di mettere in cantiere lo stesso articolo che avevamo in mente quando le notizie “infauste” sul dimagrimento della Pan-STARRS non erano ancora arrivate. Un articolo doppio, per la precisione, con la prima parte dedicata all’osservazione visuale e la seconda a quella fotografica. Mal che vada avremo fatto esperienza per l’arrivo di fine anno della ISON…

[tratto da Coelum 168 di marzo 2013]

Continuate a seguire con noi l’evoluzione della Pan-STARRS attraverso gli aggiornamenti, le immagini e i dettagli che pubblicheremo, quasi giorno per giorno, proprio dal 7 marzo in poi nella sezione Cielo del mese oppure, assieme ad articoli di approfondimento e interviste agli esperti a cura di Claudio Pra e Marco Bastoni, su Coelum 168 di marzo ora in edicola e in versione digitale online.

Articolo precedenteDal Big Bang a oggi, ecco l’universo di Planck
Articolo successivoASSOCIAZIONE CASCINESE ASTROFILI