AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
14 Dicembre 2018
Ci sono 235 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

M65 e M66 in Leo

Letto 3.746 volte
2 Commenti
Commenta
M65 e M66 in Leo

M65 (NGC 3623) e M66 (NGC 3627) due belle galassie nella costellazione del Leone. A completamento di questa coppia di oggetti, manca la terza galassia NGC 3628 a Nord, fuori dal campo inquadrato. CCD mono Atik mod. Titan 42x20s bin 1×1 (+2 dark, no flat) su montatura Eq5 non guidata. Elaborazione digitale Astroart 4.0 e Abobe PSe4

Data e Ora di acquisizione
25 Gennaio 2015 alle 00:30
Condizioni del Cielo
Temperatura +1/ +2°C, Umidita' 85% leggera brezza ad inizio serata
Diametro del Telescopio
65 mm (2")
Focale di Acquisizone
420 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore apocromatico TS 65/420 f/6.5
Marca del Telescopio
Tecnosky 65/420triplet (con spianatore dedicato)
Fenomeno o Evento Astronomico
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Luogo di Osservazione
Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Commenta

2 Commenti a “M65 e M66 in Leo”

  1. Tonini Marco scrive:

    Tecnica rappresentazione delle due galassie del Leone in tempo reale, e solo con un 65mm. !!! Bravo Luca!…….spero di vederti SEMPRE!…..

  2. Luca Maccarini scrive:

    Grazie Marco, sempre troppo generoso, pero’ devo dire che il piccolo telescopio da 65mm sulla Eq5 “calza a pennello”. La profondita’ della magnitudine raggiunta nella foto e’ +13,50/ +13,80 che da un sito cittadino non e’ poi cosi’ male. A presto, e cieli sereni. Ciao

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento