1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading...

Auriga Widefield

Nessun commento
Commenta


Condividi su FB

SE VUOI INVIARE QUESTO ARTICOLO COPIA IL LINK:

https://www.coelum.com/photo-coelum/photo/photo_patti_auriga-widefield


Auriga Widefield

Siamo nella costellazione dell’ Auriga, facile da individuare grazie alla sua forma a pentagono e per la luminosità di Capella (Alfa Aur), la terza stella più brillante dell’emisfero boreale.
I soggetti che compongono questo campo inquadrato sembrano tutti molto vicini tra loro ma le loro rispettive distanze dalla Terra sono molto diverse.
Dominano lo scatto IC 405 o Flaming, brilla a 1630 anni luce per la radiazione ricevuta da AE Aurigae, che ionizza i suoi gas;
IC 410 nota come Nebulosa Girino a causa dei suoi filamenti, è una nebulosa a emissione, a circa 20.000 anni luce, legata all’ammasso aperto NGC 1893, formato da giovani stelle massicce piuttosto disperse. La regione è sede di importanti processi di formazione stellare.
A sinistra della ripresa IC 417 nota anche come Nebulosa Ragno, a 7.500 anni luce, ad essa è legata l’ammasso aperto Stock 8.
In fine, appena più in alto, l’ammasso aperto M38 ad una distanza di 3.480 anni luce.
—-
Askar Fma180
Asi294mc pro
L-Pro 80×180"

Data e Ora di acquisizione
13 Febbraio 2023 alle 23:00
Condizioni del Cielo
Bortle 5
Filtri Utilizzati
Optolong L-Pro
Diametro del Telescopio
40 mm (1")
Focale di Acquisizone
180 mm
Soggetti
, ,
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore Askar FMA180
Marca del Telescopio
Askar Fma 180
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione

Altre Fotografie di questo Autore

Galassia di Andromeda - M31
Letto 291 volte

Fotografie Recenti

Luogo di Osservazione

Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Le tue immagini in PHOTOCOELUM