1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading...

Galassia Grande Nube di Magellano

Letto 3.156 volte
Nessun commento
Commenta
Galassia Grande Nube di Magellano

Grande Nube di Magellano – Acquisizione del 20/11/2016 ore IT 14:40 da Cremona con telescopio remoto situato presso Osservatorio Astronomico di Siding Spring (Australia) Petzval Apochromat Astrograph Takahashi FSQ ED 106mm F5 + CCD FLI Microline 16803 – Luminanza 9 pose x 300" a bin1 + RGB 3 pose x 300" a bin2 – Elaborazione MaxIm, Photoshop. Osservata da Ferdinando Magellano nel suo viaggio di circumnavigazione terrestre unitamente alla Piccola Nube, La Grande Nube di Magellano si trova ad una distanza di 157.000 anni luce. La sua massa è pari a circa un decimo della massa della Via Lattea di cui è una galassia satellite. Nel cielo australe è visibile anche ad occhio nudo fra le costellazioni del Dorado e Mensa. Ricchissima di gas e polveri è sede di intensi fenomeni di formazione stellare e viene classificata come galassia a spirale barrata, di forma irregolare e priva di nucleo centrale. Nell’area di questa galassia sono stati censiti circa 60 ammassi globulari, 400 nebulose planetarie, oltre 700 ammassi aperti oltre a varie migliaia fra stelle giganti e supergiganti. Dal Telescopio Fermi, lanciato dalla NASA, vennero intercettati raggi gamma provenienti dalla pulsar J0540-6919 situata in NGC2070 Nebulosa Tarantola, al confine nordest della Grande Nube di Magellano.

Data e Ora di acquisizione
20 Novembre 2016 alle 14:40
Condizioni del Cielo
Buon seeing
Filtri Utilizzati
LRGB
Diametro del Telescopio
106 mm (4")
Focale di Acquisizone
530 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore Apo 106/530 F5 Petzval
Marca del Telescopio
Petzval
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione

Altre Fotografie di questo Autore

Sirio-A & Sirio-B in UV
Letto 3.156 volte
Crateri Walther e Deslandres
Letto 3.156 volte

Fotografie Recenti

Luogo di Osservazione

Clicca sul marker per visualizzare la descrizione