New Horizons – La sottile e rivelatrice falce di Ultima Thule

0
New Horizons – La sottile e rivelatrice falce di Ultima Thule
La falce di Ultime Thule rivela un profilo morfologico differente da quanto pensato in precedenza. Crediti: NASA/Johns Hopkins Applied Physics Laboratory/Southwest Research Institute/National Optical Astronomy Observatory

La falce di Ultime Thule rivela un profilo morfologico differente da quanto pensato in precedenza. Crediti: NASA/Johns Hopkins Applied Physics Laboratory/Southwest Research Institute/National Optical Astronomy Observatory
Sui social italiani – ma non solo – il KBO Ultima Thule, oggetto del recente flyby della missione New Horizons, era stato simpaticamente assimilato a… una scamorza o a un pupazzo di neve. C’è da dire, in effetti, che sia per la forma che per il colore delle prime immagini, il paragone poteva essere giustificato e la somiglianza (ovviamente solo apparente) era davvero alta.
Ma proprio dalle ultime immagini trasmesse dalla sonda, le immagini che ritraggono Ultima Thule alle spalle, arriva l’ennesima sorpresa a cui ormai questo genere di missioni “al limite” ci sta abituando. La curiosa forma a scamorza, data ormai praticamente per certa e dovuta (si ipotizzava) a due corpi sferoidali a contatto, ora non sembra più così certa…