La spettacolare coda di gas di Messier 90

0

Un team internazionale condotto dai ricercatori del Laboratoire d’Astrophysique di Marsiglia (LAM) ha utilizzato la MegaCam del Canada France Hawaii Telescope per uno studio su NGC 4569, la galassia a spirale più massiccia dell’ammasso della Vergine. Quello che ha scoperto è un’enorme scia, lunga più di 300 mila anni luce, composta da gas ionizzati… Un team internazionale di astronomi ha scoperto una spettacolare scia di gas, lunga più di 300 mila anni luce, che scaturisce da una galassia vicina a noi, NGC 4569. La scia è costituita da gas ionizzato, ovvero il materiale da cui si formano nuove stelle, ed è cinque volte più lunga della galassia stessa. Lo studio, guidato da Alessandro Boselli del Laboratoire d’Astrophysique di Marsiglia, è appena stato pubblicato nel numero 587 – Marzo 2016 della rivista Astronomy & Astrophysics. Era noto da tempo che la galassia NGC 4569 conteneva meno gas del previsto, ma non si riusciva a capire dove fosse andato a finire.