Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Transiti notevoli ISS per il mese di Maggio 2022

Transiti notevoli ISS per il mese di Maggio 2022

Letto 849 volte
0
La ISSStazione Spaziale Internazionale sarà rintracciabile nei nostri cieli sia ad orari mattutini che serali.
Avremo molti transiti notevoli con magnitudini elevate durante l’ultimo mese della primavera, auspicando come sempre in cieli sereni!

Si inizierà il giorno 13 Maggio, dalle 04:48 verso ONO alle 04:59 verso SE. Visibilità perfetta da tutta Italia, con magnitudine di picco a -3.9.

Uno dei migliori transiti mattutini del mese, meteo permettendo!

Si replica il 14 Maggio, dalle 03:59 alle 04:10, osservando da NO ad ESE. La ISS sarà ben visibile dal Centro Nord e regioni Adriatiche con una magnitudine massima si attesterà su un valore di -3.3.

Ancora al14 Maggio, ma alla sera, dalle 22:18 in direzione OSO alle 22:29 in direzione NE. Questo sarà un nuovo transito ottimale per tutta Italia. Magnitudine massima di -3.3.

Due giorni dopo, il 16 Maggio, dalle 04:03 alle 04:09, da O a SE, avremo un nuovo transito apprezzabile principalmente dalle isole maggiori e dall’occidente italiano. Magnitudine massima a -3.7.

Saltando di circa dieci giorni, al 27 Maggio, avremo un nuovo transito parziale dalle 23:01 alle 23:06, da ONO ad O. Visibilità migliore dalle porzioni occidentali del Centro Nord, con magnitudine massima a -3.5.

Il 28 Maggio avremo il primo dei due migliori transiti serali del mese, dalle 22:12 alle 22:19, con magnitudine di picco a -3.6, visibile da tutta Italia da NO ad ESE.

Alla sera del 29 Maggio, dalle 22:11 verso ONO alle 22:17 verso S, visibile al meglio dalle isole maggiori, un nuovo transito della Stazione Spaziale, con magnitudine massima a -3.2.

L’ultimo transito notevole del mese sarà nuovamente perfetto per tutto il Paese, il 31 Maggio. Dalle 21:22 alle 21:30, da NO a SE. Magnitudine di picco a -3.8 per il miglior transito serale del mese.

Articolo precedenteLe Comete di Maggio 2022
Articolo successivoCon l’arrivo di Samantha Cristoforetti sulla ISS ha inizio la missione Minerva