Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Marte e Antares al mattino raggiunti dalla Luna

Marte e Antares al mattino raggiunti dalla Luna

Letto 3.288 volte
0

Il mattino del giorno 18 gennaio, alle ore 6:00, volgendo il nostro sguardo verso sudest, potremo notare la presenza di due astri rossastri a poco meno di 15° sull’orizzonte. Ci appariranno come due occhi infuocati nel cielo ancora scuro: sono il pianeta Marte (mag. +1,5) e la stella Antares (alfa Scorpii, mag. +1,1).

Avvicinamenti di questo tipo, tra il Pianeta Rosso e Antares che, come è noto e come sta anche a indicare il suo nome, è considerata per il suo colore la “rivale” del pianeta, avvengono all’incirca ogni due anni. La separazione di quest’anno sarà pari a 4° 42’, con Marte a nordest di Antares, niente a che vedere con la distanza raggiunta in passati avvicinamenti, come quella del 1999, quando Marte si avvicinò fino a una distanza di 2° 48’, ma, al di là di questi dettagli, sarà comunque piacevole osservare questa larga congiunzione.

Rappresentazione artistica di Antares
Questa rappresentazione artistica mostra la supergigante rossa Antares nella costellazione dello Scorpione. Usando il VLTI dell'ESO (l'interferometro del VLT) ne è stata ricostruita l'immagine più dettagliata mai ottenuta per questo oggetto o per una qualsiasi stella che non sia il Sole. Con gli stessi dati è anche stata prodotta la prima mappa delle velocità del materiale che compone l'atmosfera di una stella diversa dal Sole. Crediti: ESO/M. Kornmesser

Sarà un’occasione per confrontare le tonalità rosse di entrambi gli oggetti celesti, e sarà interessante anche seguire l’evoluzione nel tempo di questo incontro celeste, in particolare nei giorni a seguire, tra il 20 e il 21 gennaio, quando li raggiungerà una falce di Luna (fase del 21% il giorno 20 e del 14% il giorno 21).

Potremo quindi dapprima vedere la Luna avvicinarsi da nordovest, il giorno 20, alle brillanti stelle dello Scorpione, posizionandosi ad appena 1° 25’ da Acrab (beta1 Scorpii, mag. +2,6), a nord di Antares e a nord-nordovest di Marte.

Il 21 gennaio invece la falce di Luna avrà sorpassato sia Marte che Antares, risultando molto più bassa sull’orizzonte di sudest, a circa 12° di altezza. In questo caso la Luna si troverà a 5° 25’ a sudest di Marte e a 9° 20’ a est di Antares.

Ricordiamo per l’occasione questo articolo di Stefano Schirinzi dedicato ad Antares la stella alfa dello Scorpione e nemesi del Pianeta Rosso!

Le effemeridi di Luna e Pianeti le trovi nel Cielo di Gennaio 2020 su coelum.com



Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Gennaio e una panoramica degli eventi del Cielo del 2020 su Coelum Astronomia 240

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L'”abbonamento” è gratuito e serve solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Articolo precedenteAccademia delle Stelle
Articolo successivoUnione Astrofili Senesi