Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Luna e Spica per iniziare

Luna e Spica per iniziare

Letto 3.462 volte
0
Crediti: Coelum Astronomia CC-BY

Cominciamo il mese con una bella congiunzione tra la Luna Piena (fase 99,7%) e Spica (mag. +1,1), stella alfa della Vergine.

Una congiunzione in realtà ampia, di quasi 5°, alta in cielo ma con l’opportunità di attendere l’inizio del crepuscolo e l’avvicinarsi dei due astri all’orizzonte, per una suggestiva ripresa con elementi del paesaggio. La loro luminosità li renderà infatti ben visibili anche nella luce dell’alba ormai prossima, aggiungendo fascino alla composizione.

Verso est saranno sempre visibili Giove, e ancora più in là, praticamente al meridano, la coppia Saturno e Marte, che raggiungeranno la minima distanza il mattino successivo.

Effemeridi giornaliere di Luna, Sole e pianeti sul Cielo di aprile 2018

Hai compiuto un’osservazione? Condividi le tue impressioni, mandaci i tuoi report osservativi o un breve commento sui fenomeni osservati: puoi scriverci a segreteria@coelum.com. Inoltre, se hai scattato qualche fotografia agli eventi segnalati, carica le tue foto in PhotoCoelum!

E ancora, sempre su Coelum Astronomia n. 221

➜ La LUNA di aprile.
Approfondimento: Guida all’osservazione del cratere Janssen e la Vallis Rheita

➜ Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

Club dei 100 asteroidi. Osserviamo (4) Vesta, (9) Pallas e (10) Hygiea

➜ Comete. Cominciamo a seguire la C/2016 M1 PanSTARRS

➜ Supernovae. Una supernova difficile da classificare

La costellazione dell’Auriga (III parte).

e il Calendario di tutti gli eventi di aprile 2018, giorno per giorno


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di aprile su Coelum Astronomia 221

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Articolo precedenteAstroiniziative UAI
Articolo successivoSaturno e Marte alla minima distanza. Special guest: M 22