Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Luci tenui per Luna, Venere e M 44

Luci tenui per Luna, Venere e M 44

Letto 5.794 volte
0

Da non perdere, la sera del 16 giugno (dalle ore 21:00), nelle ultime luci del tramonto, una bella congiunzione tra il brillante pianeta Venere (mag. –4,0) e una sottilissima falce lunare (fase 12%).

La Luna, alle ore 21:00 si troverà alla minima distanza (2,7°) a est dal pianeta ma lo spettacolo non è finito e potremo goderci la congiunzione anche nelle ore successive, fino al tramonto di Venere che avverrà alle 23:20 circa. Sarà una magnifica occasione di scattare una suggestiva fotografia di paesaggio che andrà a incorniciare i due astri.

➜ Fotografare la Luce Cinerea della Luna

Ma non finisce qui: il contesto stellare in cui avviene la congiunzione è quello delle deboli stelle del Cancro, proprio nel cuore della costellazione dove dimora l’ammasso aperto del Presepe (detto anche Beehive Cluster, Ammasso Alveare) o M 44. Le sue stelle richiederanno di attendere un cielo più scuro e, se l’orizzonte sarà libero e sgombro da foschia, sarà sicuramente possibile tentare di far risaltare le stelle dell’ammasso in una fotografia più a lunga posa, complice anche il fatto che la Luna avrà una fase “compatibile” con la ripresa…

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Giugno

➜ La LUNA di giugno.
Approfondimento: Guida all’osservazione della regione fra i fra i mari Nectaris e Fecunditatis

➜ Catch the Iridium! Un appello per tutti gli astrofotografi, riprendiamo gli iridium flare prima che… scompaiano!

➜ Scopri le costellazioni del Cielo di giugno con la UAI, che questo mese ci porta in viaggio tra gli ammassi globulari nella costellazione di Ercole

➜ Mentre questo mese Stefano Schirinzi ci racconta la costellazione del Corvo


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Giugno su Coelum Astronomia 223

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Articolo precedenteJuno. Missione primaria scientifica confermata tra lampi, fulmi e saette…
Articolo successivoTempesta di sabbia su Marte, Opportunity in difficoltà