Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Le Quadrantidi

Le Quadrantidi

Letto 3.852 volte
0
Ogni inizio anno è caratterizzato dalmanifestarsi più o meno discreto dello sciamedelle Quadrantidi, il cui nome deriva dalladimenticata costellazione del QuadranteMurale (introdotta da Lalande nel 1795 eabolita nel 1922) che un tempo occupava laregione situata nella parte nordorientale di Boote (dove quindi è situato il radiante).
Le Quadrantidi hanno in genere una velocità dicirca 40 km/s (piuttosto lente se paragonatealle Perseidi, capaci di sfrecciare a più di 70km/s), e le tracce, di colore prevalentementeblu, sono discretamente brillanti (anche semolte sono telescopiche). L’attività sarà ditutto rispetto: mediamente lo ZHR è di 70, manel recente passato ha toccato anche punte di200.
Il massimo dell’attività, favorito anchedall’assenza del disturbo lunare, si avràquest’anno nelle prime ore del 4 gennaio. Aquell’ora il radiante, che è circumpolare, saràvisibile a nordest, alto una trentina di gradi.

Per effemeridi di Luna e Pianeti vedi il cielo del mese di dicembre

Tutti gli eventi del mese di gennaio li potete trovare anche sul nuovo Coelum Speciale 2016
da ora SOLO IN VERSIONE DIGITALE e GRATUITO per tutti!

Sfoglialo subito su qualsiasi dispositivo!

.

..

Articolo precedenteASTROINIZIATIVE UAI
Articolo successivoCongiunzione Luna Venere e Saturno