Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese La stella del mattino incontra una falce di Luna calante

La stella del mattino incontra una falce di Luna calante

Letto 7.409 volte
0

Alle ore 5:00 troveremo il pianeta Venere, ben riconoscibile per la sua luminosità (mag. –4,4) in un bell’allineamento con una falce di Luna piuttosto sottile (fase 18%), posta a circa 6° e mezzo a est del pianeta.

A quell’ora i due astri si troveranno alti circa 10° sull’orizzonte est, nel cielo già chiaro per il crepuscolo mattutino. Con il passare dei minuti, all’avvicinarsi del sorgere del Sole (ore 5:46), il cielo diverrà via via più chiaro e  sarà molto difficile notare la presenza di Mercurio, a est, bassissimo sull’orizzonte e già perso nel chiarore dell’alba.

Poco dopo l’orario indicato sarà anche possibile osservare il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale, che per i fortunati del Centro Italia passerà vicina al “triangolo estivo”, composto dalle brillanti Vega, Altair e Deneb. Più fotogenica di così?

Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

Tutte le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Maggio

Leggi anche:

➜ La Luna di maggio. Un approfondito e interessante articolo alla scoperta del cratere Copernicus.

Scopri le costellazioni del cielo di maggio con la UAI


Tutti consigli per l’osservazione del cielo di maggio su Coelum Astronomia 211

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito! Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Articolo precedenteAstronomiamo
Articolo successivoOmbre corte per Saturno