Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Congiunzione tra Venere e Giove il 13 Marzo

Congiunzione tra Venere e Giove il 13 Marzo

Letto 8.328 volte
5

Congiunzio e Venere e GioveLa sera del 13 marzo, alle 19:00, guardando verso ovest, sarà impossibile non accorgersi della splendida congiunzione tra Venere e Giove, separati di circa 3° in Ariete, con i due oggetti che alti circa +35° rivaleggeranno in luminosità: Venere (mag. –4,4), Giove (mag. –2,1).

Naturalmente sarà possibile seguire l’avvicinamento e poi il progressivo allontanamento di Venere per un periodo più lungo (il 10 e il 16 marzo la separazione angolare sarà comunque inferiore ai 4°).

Articolo precedenteUnione Astrofili Bresciani Lumezzane (Brescia)
Articolo successivoASTRAEA e FLORA insieme verso il LEONE

5 Commenti

  1. ..Sera!…di notte amo moltissimo guardare il cielo….e proprio stasera verso le 20.00 ho notato quei due astri molto brillanti nel buio e mi son proprio domandata se invece di stelle fossero dei pianeti!!…beh! mi complimento da sola…ci ho azzeccato!….un Cielo davvero stupendo!!!

  2. considerando che venere ha magnitudine apparente maggiore in negativo dovrei desumere che è il pianeta che vediamo più grande.vorrei un chiarimento perchè mi chiedo, vedendoli vicini,quale sia Giove e quale Venere.normalmente venere la riconosco per la sua vicinanza al tramonto ma ora entrambi i pianeti sono al tramonto.grazie fin da ora del chiarimento

    • Cara Lucia,

      si, Venere è l’astro più luminoso (in questo caso quindi quello sulla destra). Il valore che vedi tra parentesi dopo il nome del pianeta è appunto la magnitudine apparente che, contrariamente a cio’ che ci puo’ suggerire l’intuito, ha un valore più basso quanto più luminoso è l’astro.