AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
21 Agosto 2018
Ci sono 268 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘oceano’

17-042_hubble_1
Letto 5.723 volte - Nessun commento
Europa come Encelado. Uno studio su dati provenienti dal Telescopio spaziale Hubble, porta nuove prove alla possibile presenza di geyser simili a quelli avvistati da Cassini sulla superficie di Encelado, prove sufficienti ad entrare nel programma di studi della missione Europa Clipper, che studierà da vicino la luna di Giove.
enceladus-full
Letto 8.201 volte - Nessun commento
SEGNO CHE CI SAREBBERO LE CONDIZIONI PER LA VITA Là sotto alla crosta ghiacciata della sesta luna di Saturno, a oltre un miliardo di km dalla Terra, avviene un processo che – per quanto ne sappiamo – è presente solo lì e sul nostro pianeta: l’attività idrotermale. L’annuncio nella conferenza stampa Nasa, lo studio su Science
Cassini_Enceladus_south_pole_RADAR_LeGall_625w
Letto 6.791 volte - Nessun commento
Un nuovo studio, sulla base di osservazioni a microonde del Polo Sud di Encelado, la sesta luna più grande di Saturno, rivela che la luna è più calda del previsto a pochi metri sotto la superficie ghiacciata. Questo vorrebbe dire che il calore interno della luna viene trasportato, in alcune zone, più in alto del previsto, e che quindi l’oceano liquido sotto la crosta della Luna potrebbe trovarsi a soli 2 chilometri al di sotto della superficie.
[archive]