1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading...

Il Muro del Cigno

Letto 4.016 volte
Nessun commento
Commenta
Il Muro del Cigno

A causa dell’inquinamento luminoso, dalla città è pressocchè impossibile osservare gli oggetti del profondo cielo.
Eppure, sfruttando opportunamente la fisica, è possibile eludere questo problema regalandosi immagini mozzafiato in banda stretta, come quella che ritrae una particolare regione della nebulosa Nord America, noto come “il Muro del Cigno”.
L’immagine è stata ottenuta mediando 12 immagini acquisite in una banda passante larga solo 7nm attorno alla lunghezza d’onda di 6562,81 Ångström. Ogni immagine è stata esposta per 5 minuti ed è stata acquisita con un Celestron C8 ridotto a f/6.3 e Camera ZWO ASI 1600 raffreddata a -20°C. Le acquisizioni sono state guidate con guida fuori asse Celestron e camera di guida ZWO ASI 120MC-S.
Ripresa effettuata presso il centro della città di Palermo.

Data e Ora di acquisizione
8 Ottobre 2018 alle 23:22
Condizioni del Cielo
Forte inquinamento luminoso, trasparenza buona e seeing=5 (scala Pickering)
Filtri Utilizzati
ZWO H-Alpha 7nm
Diametro del Telescopio
200 mm (7")
Focale di Acquisizone
1280 mm
Soggetti
, , ,
Schema Ottico del Telescopio
Schmidt-Cassegrain
Marca del Telescopio
Celestron C8
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione

Luogo di Osservazione

Clicca sul marker per visualizzare la descrizione