Magia celeste: NGC 7380 in Hubble Palette

Nessun commento
Commenta


Condividi su FB

SE VUOI INVIARE QUESTO ARTICOLO COPIA IL LINK:

https://www.coelum.com/photo-coelum/photo/photo_deppyale_magia-celeste-ngc-7380-in-hubble-palette


Magia celeste: NGC 7380 in Hubble Palette

La Nebulosa Mago, designata come NGC 7380, è una nebulosa a emissione situata a circa 7.000 anni luce dalla Terra nella costellazione di Cefeo. Si estende su una regione del cielo notturno che misura circa 25 anni luce di diametro. Questa nebulosa prende il nome dalla forma caratteristica che esibisce, che ricorda il profilo di un mago con il braccio teso e una veste fluente.

NGC 7380 è composta principalmente da gas interstellare, prevalentemente idrogeno, che viene ionizzato dalla radiazione proveniente dall’ammasso di stelle giovani e massicce al suo centro. L’energia emessa da queste stelle giovani e calde eccita gli atomi di idrogeno, facendoli emettere una luce rossa brillante. Questa tonalità rossa è caratteristica dell’emissione di idrogeno alfa, una caratteristica comune in molte nebulose a emissione.

La struttura complessa e intricata della Nebulosa Mago è ulteriormente rafforzata dalla presenza di oscure strisce di polvere interstellare che tracciano in modo intricato lungo i suoi confini. Queste strisce di polvere bloccano la luce delle stelle e creano un netto contrasto con le regioni fortemente illuminate della nebulosa.

Si stima che il giovane ammasso stellare responsabile dell’illuminazione di NGC 7380 abbia circa 5 milioni di anni e contenga numerose stelle massicce e calde. Queste stelle sono estremamente luminose ed emettono un’intensa radiazione ultravioletta, che non solo energizza il gas circostante, ma fa anche sì che la polvere circostante diffonda la luce blu, aggiungendo una bellissima tinta blu alla nebulosa.

La Nebulosa Mago costituisce uno straordinario esempio dell’interazione tra stelle giovani e massicce, gas ionizzato e polvere interstellare nella nostra galassia. È un obiettivo popolare per gli astrofotografi e uno spettacolo accattivante per gli osservatori che utilizzano i telescopi, offrendo uno sguardo accattivante sui processi in corso di formazione stellare e di evoluzione all’interno della nostra galassia, la Via Lattea.

Data e Ora di acquisizione
15 Agosto 2023 alle 23:00
Condizioni del Cielo
cielo cittadino, seeing normale.
Filtri Utilizzati
3 ore e 55 minuti (47 light da 300") per Sii 4 ore e 30 minuti (54 light da 300") per Ha 6 ore (72 light da 300") per Oiii 1 ora e 2 minuti(31 light da 120") per RED 1 ora e 2 minuti(31 light da 120") per GREEN 1 ora e 2 minuti (31 light da 120") per BLU
Diametro del Telescopio
108 mm (4")
Focale di Acquisizone
600 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore FRA600
Marca del Telescopio
Askar
Fenomeno o Evento Astronomico
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione

Luogo di Osservazione

Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Le tue immagini in PHOTOCOELUM