Home News di Astronomia Sempre più vicina la cometa 103P/Hartley

Sempre più vicina la cometa 103P/Hartley

Letto 5.704 volte
5
Cometa 103P Hartley
La Cometa 103P Hartley (Virtual Telescope)

Una nuova immagine ci arriva dalla Cometa 103P/Hartley fotografata da Gianluca Masi del Virtual Telescope.
Apparentemente si osserva una qualche attività intorno al nucleo, ben visibile nel quadratino in alto a destra.
Vedi un’immagine ad alta risoluzione [Virtual Telescope]

La Cometa Hartley è ben visibile nei nostri cieli in questi giorni nella costellazione del Cigno, se osservata in zone poco illuminate.
Si troverà alla distanza minima dalla Terra il prossimo 20 ottobre 2010 (approssimativamente a 0.12 UA, dove 1 UA è distanza media Terra-Sole dell’ordine di 150 milioni di chilometri), e il 28 ottobre alla minima distanza dal Sole.

Ringraziamo Gianluca per la cortesia delle immagini e delle informazioni sulla cometa.
Nei prossimi giorni ulteriori aggiornamenti.

Articolo precedenteEcco, la Hartley è arrivata! Ma com’è?
Articolo successivoEquipaggio ISS nuovamente al completo

5 Commenti

  1. ciao a tutti!! ottimo articolo.
    sSe c’è qualcuno che abita nei pressi di Milano o di Monza o Lecco che a Seveso (MB) il giorno 5-novembre dalle 21, l’osservatorio astronomico di Seveso, riconosciuto dal Minor Planet Center con il codice C24, apre al pubblico per una presa diretta della cometa Hartley. per tutti quelli che volessero partecipare l’ingresso è gratuito.
    Pietro Aceti
    Osservatorio astronomico città di Seveso

    per maggiori informazione
    http://www.astroseveso.it
    http://acetipietro.altervista.org

  2. Confermo anch’io l’osservazione di una brillante meteora il 19.10.10 (tra le 21,30 e 22,30 T.U.) mentre cercavo la cometa Hartley2. Praticamente l’ho vista sfrecciare nel campo del mio telescopio mentre osservando la zona di cielo tra la stella Capella (alpha Aur) e la stella epsilon Aur. Alzando gli occhi dall’oculare l’ho vista poi perdersi nella direzione della Costellazione del Perseo . Colore giallo-verde mag. stimata -2. Luogo di osservazione in provincia di Monza (seeing 4).