Il Cielo di Dicembre

0
Il Cielo di Dicembre

Il Cielo di Dicembre Inizia a dicembre la stagione forse più spettacolare per il nostro cielo, centrata sull’apparizione della grande figura di Orione, già visibile nelle prime ore di buio verso sudest, preceduto da Toro, Eridano e Balena.
Quando “l’Occhio del Toro” Aldebaran raggiungerà il meridiano, a ponente staranno già scendendo lentamente gli asterismi (Acquario, Pegaso, Cigno e i Pesci, con l’ancora brillantissimo Giove) che qualche mese fa dominavano lo zenit, ora occupato dal Perseo e dall’Auriga. Verso est, circondato da altri “animali” e oggetti mitici, salirà invece un aggressivo Leone, che precederà di poco la levata di un Marte lanciato verso l’opposizione di marzo.
Proprio in questo periodo si hanno le nottate più lunghe dell’anno, non ancora le più fredde, ma pungenti quanto basta a rendere difficili le condizioni di lavoro degli osservatori che vogliono sfruttare a fondo le molte ore di buio a disposizione.