Home Appuntamenti del Mese Mostre e Incontri L’arte di vedere, il piacere di capire – Bologna, 2 – 12...

L’arte di vedere, il piacere di capire – Bologna, 2 – 12 Febbraio

Letto 1.111 volte
0

Arte e Scienza in piazzaCome le tecnologie trasformano l’ambiente facendo di noi uomini un qualcosa di sempre differente nel corso degli anni? Come la scienza rivoluziona continuamente quanto sappiamo sulle fasi della vita dell’uomo e rende possibile l’esprimersi di sempre nuove potenzialità? Questi alcuni degli interrogativi che saranno alla base dei contenuti realizzati e proposti al pubblico.
Mostre, laboratori, incontri, animazioni in cui i codici della Scienza e quelli dell’Arte verranno integrati. Il centro della manifestazione sarà, ancora una volta, la Mostra Arte+Scienza, con opere d’arte contemporanee ed exhibit scientifici organizzati in isole espositive corrispondenti alle diverse fasi della vita. Attorno a questo prenderà vita il Science Center, che con mostre, laboratori educativi, incontri, confronti informali con ricercatori approfondirà ed amplierà le tematiche scientifiche anticipate nella mostra Arte + Scienza. Come ogni anno numerosi saranno gli ambiti esplorati: neuroscienza, genetica e biotecnologie, fisiologia e medicina, antropologia, robotica, fisica e matematica, nanotecnologie ed ingegneria, alimentazione ed ambiente, ecc.
Sarà anche prevista una sezione per i più piccoli, ispirata ai “Children’s Centre”, grazie alla partecipazione di START-Laboratorio di culture creative – www.startlab.org –, lo spazio espositivo interattivo di Fondazione Marino Golinelli e Comune di Bologna per mostre e attività di laboratorio per bambini e ragazzi dai 2 ai 13 anni e famiglie, 1500mq in piena Piazza Maggiore.
Non mancheranno gli eventi serali e del fine settimana, con spettacoli teatrali, performance, happening e lo spazio per progetti speciali per le scuole secondarie di II grado, le istituzioni locali, i giovani artisti.
www.lascienzainpiazza.it

Articolo precedenteI Venerdì dell’Universo 2012 – Incontri e seminari su Astronomia, Fisica e Scienze
Articolo successivoAl Planetario di Ravenna