Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Mercurio e Giove: capolino dall’orizzonte

Mercurio e Giove: capolino dall’orizzonte

Letto 1.370 volte
0
L’11 mattina vedremo Giove e Mercurio sorgere in una stretta congiunzione sull’orizzonte est, immersi nel chiarore del crepuscolo mattutino. Come si può vedere dalla simulazione, i due oggetti si presenteranno molto vicini tra loro e molto bassi sull’orizzonte, rendendo quindi l’osservazione del fenomeno piuttosto complicata, ma anche molto suggestiva.

Se la vostra postazione osservativa ha l’orizzonte est sgombro da ostacoli, non lasciatevi sfuggire la congiunzione stretta tra Mercurio (mag, –1,1) e Giove (mag –1,7): la distanza tra di essi sarà minore di 1°.

Si tratta però di una sfida osservativa, perché i due pianeti saranno davvero molto bassi sull’orizzonte, ad appena 2° di altezza e per di più si troveranno già immersi nelle prime luci dell’alba: per questo motivo occorrerà utilizzare un binocolo per riuscire a scorgere i duepianeti. I due astri saranno via via più alti sull’orizzonte, con il passare dei minuti, ma scompariranno immersi nel chiarore del mattino.

Tutte le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Ottobre
Segui i suggerimenti di Giorgia Hoffer nella sua rubrica mensile “uno scatto al mese”.


Tutti gli eventi del cielo di ottobre su Coelum 204.
Semplicemente clicca e leggi, è gratuito!

Articolo precedenteAstronomiamo – Gli appuntamenti di Ottobre
Articolo successivoExoMars – Schiaparelli: il giorno più lungo