Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Luna e Regolo in prima serata

Luna e Regolo in prima serata

Letto 3.306 volte
0
L’immagine mostra la situazione della stretta congiunzione tra la Luna e Regolo, la stella Alfa del Leone, alle ore 19:30. Per esigenze grafiche, la Luna appare ingrandita. Crediti: Coelum Astronomia CC-BY

Iniziamo subito la prima sera del mese con una bella congiunzione stretta tra Luna praticamente Piena (fase 98%) e vicina al Perigeo, e la brillante Regolo (mag. +1,4) stella  alfa del Leone.

I due astri saranno a soli 30’ di distanza e sorgeranno dall’orizzonte est-nordest attorno alle 18:45 con il cielo già buio. Converrà ovviamente attendere che abbiano una buona altezza sull’orizzonte (alle 19:30 saranno alti circa 7°) per osservare i due astri al binocolo o al telescopio ma, per chi avesse l’orizzonte libero e il cielo  limpido, anche una ripresa fotografica, comunque non facile, con i due oggetti bassi a filo dell’orizzonte potrebbe dare risultati suggestivi…

Potranno comunque essere seguiti per tutta la notte fino al mattino successivo. La massima altezza al meridiano la raggiungeranno poco prima delle due di notte.

La stessa notte potremo anche osservare l’asteroide (19) Fortuna, che si troverà nella costellazione del Cancro, in opposizione con la Terra, a circa 1,46 UA dal nostro pianeta.

Leggi ➜ Club dei 100 asteroidi. Osserviamo (19) Fortuna e (51) Nemausa

Le effemeridi giornaliere di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Febbraio

Leggi anche

➜ Guarda che Luna Super! Tutti i numeri di Lune, Super Lune e Micro Lune

➜ Uno scatto al mese. Andiamo a caccia di Iridium Flare

➜ La LUNA di febbraio. Approfondimento: Guida all’osservazione del cratere Tycho

➜ Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

e il Calendario degli eventi di febbraio 2018, giorno per giorno


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di febbraio su Coelum Astronomia 219

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Articolo precedenteCerca Zuma e trova Image, una sonda NASA persa da 12 anni, attiva
Articolo successivoGruppo Astrofili Vicentini